Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 mar 2022

F1, GP Bahrain 2022: le strategie di gara

Leclerc su Ferrari scatterà dalla pole position, la decima della sua carriera. Questa stagione addio all'obbligo della mescola Q2 in partenza per i top 10

19 mar 2022
gabriele sini
Sport
Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)
Charles Leclerc (Ansa)

Sakhir, 19 marzo 2022 - La Ferrari è tornata nel segno di Charles Leclerc. Il pilota monegasco si è preso la pole position del Gran Premio del Bahrain di Formula 1, nella prima qualifica del Mondiale 2022. Secondo, con oltre un decimo di distacco, Max Verstappen sulla Red Bull, che ha preceduto l'altra Rossa di Carlos Sainz di soli 6 millesimi. Un sabato estremamente emozionante, che non ha regalato, però, tante gioie alla Mercedes: Lewis Hamilton scatterà quinto, alle spalle di Sergio Perez, mentre George Russell si posizionerà nella nona casella, dietro a Bottas su Alfa Romeo, Magnussen su Haas e Alonso su Alpine. Chiude la top 10 Pierre Gasly, a bordo dell'AlphaTauri.

GP Bahrain: le strategie di gara


Dopo due anni, la Ferrari tornerà a lottare per la vittoria di un Gran Premio fin dai pronostici della vigilia. Il Cavallino Rampante ha mostrato nel weekend un passo gara pari a quello della Red Bull, con Verstappen che è il favorito assieme a Leclerc. Da tenere d'occhio, ovviamente, Carlos Sainz, che ha ammesso di non aver trovato il feeling perfetto con la F1-75, ma è comunque lì pronto a giocarsela. Più indietro le Mercedes, che con molto carico di benzina hanno messo in evidenza grosse problematiche e hanno girato sempre un secondo più lente rispetto alla concorrenza.

Da questa stagione, non è più previsto l'obbligo, per i top dieci, di montare le stesse gomme utilizzate nel Q2. Il che significa che tutti potranno scegliere quale mescola montare al via. La corsa si disputerà, orientativamente, sulle due soste. Sono ancora numerose le incognite dettate dai nuovi pneumatici da 18 pollici e dal degrado mostrato da queste nuove monoposto ad effetto suolo. Difficile, dunque, ipotizzare con quale gomma i piloti scatteranno domani.

Leggi anche: F1 GP Bahrain, orari e dove vederlo in tv

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?