Bologna, Sinisa Mihajlovic in panchina a Verona (foto Ansa)
Bologna, Sinisa Mihajlovic in panchina a Verona (foto Ansa)

Roma, 25 agosto 2019 - E' iniziato con la vittoria in trasferta della Juve e del Napoli il campionato di Serie A 2019-20. Negli anticipi della prima giornata di ieri, infatti, i campioni d'Italia hanno sconfitto 1-0 il Parma al Tardini ma la squadra di Ancelotti ha subito risposto alla Signora battendo la Fiorentina 4-3. Oggi, nella prima domenica di campionato, altre sette le partite, e non sono mancate le sorprese. La prima è arrivata dalla sconfitta del Milan, piegato a Udine da un gol di Becao, sotto gli occhi dell'esordiente in rossonero Marco Giampaolo. 

Serie A, prima giornata: orari partite e tv (Sky e Dazn)

Altro esodiente era Paulo Fonseca, sulla panchina della Roma. Un debutto spumeggiante in Serie A per l'allenatore portoghese: i suoi giallorossi hanno pareggiano 3 a 3 contro il Genoa dopo essere andati sul due a zero durante il primo tempo. A Marassi hanno fatto meglio i cugini della Lazio. I ragazzi allenati da Simone Inzaghi, con un secco tre a zero, hanno reso amara la prima di Di Francesco con la Sampdoria. Continua invece a fare bene l'Atalanta di Gasperini, squadra rivelazione lo scorso anno. I bergamaschi hanno vinto in rimonta sul terreno della Spal di Leonardo Semplici.

A Verona, sulla panchina del suo Bologna, c'era Sinisa Mihajlovic. I rossoblù erano passati in vantaggio su rigore di Sansone, nel primo tempo, ma si sono fatti rimontare poco dopo da Veloso. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Mister Sinisa Mihajlovic ha raggiunto la squadra e stasera sarà regolarmente in panchina #VeronaBologna #WeAreOne

Un post condiviso da Bologna Fc 1909 (@officialbolognafc) in data:

Reduce dalla sconfitta in Europa League contro il Wolverhampton, il Torino di Walter Mazzarri si è rifatto contro Sassuolo di De Zerbi, battuto 2-1. A Cagliari Alferdo Donnarumma ha regalato i tre punti in trasferta al Brescia dell'ex patron Ciellino.

A chiudere il programma della prima giornata ci sarà Inter-Lecce. Il primo monday night del campionato, che si disputerà a Milano domani sera alle 20.45, mette di fronte i nerazzurri del nuovo tecnico Antonio Conte e i giallorossi di Fabio Liverani, alla seconda esperienza nel massimo campionato, dopo la breve esperienza al Genoa nell'autunno del 2013. Tanti i motivi di interesse per una sfida in cui l'Inter dovrà dimostrare fin da subito di essere all'altezza di Juve e Napoli. "La rincorsa è iniziata. Devo essere sincero, c'è un gap molto importante con Juventus e Napoli ma non vogliamo porci limiti. Solo il tempo potrà dire per cosa lotteremo. Non dobbiamo lavorare bene ma meglio degli altri, se vogliamo fare qualcosa di straordinario", ha detto Conte alla vigilia del debutto a San Siro. "La rincorsa - spiega - è iniziata vediamo se spedita o a rilento". 

Inter, Conte: "Soddisfatto del mercato, ho aspettative molto alte"

Udinese-Milan 1-0, rivivi la diretta

Tabellino

Udinese (3-5-2): Musso; Rodrigo Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana (70' Nestorovski), Jajalo, Mandragora, Pezzella (81' Sema); Pussetto (71' De Paul), Lasagna. A disp.: Perisan, Andrade, Sierralta, Opoku, Wallace, Nuytnck, Ilija, Barak, De Maio, Teodorczyk. All. Tudor.  

Milan (4-3-1-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Borini (60' Kessie), Calhanoglu, Paquetà (76' Bennacer); Suso; Piatek, Castillejo (75' Leao). All. Giampaolo. A disp.: Soncin, Donnarumma A, Bonaventura, Conti, Andre Silva, Krunic, Duarte, Gabbia, Laxalt. All. Giampaolo.  

Arbotrto: Pasqua. Rete: 72' Becao (U). Note: ammoniti Paquetà (M),  Calhanoglu (M), Borini (M), Jajalo (U). 

Cagliari-Brescia 0-1, rivivi la diretta

Il tabellino

Cagliari: Rafael; Pinna, Ceppitelli, Klavan, Lykogiannis; Nandez, Nainggolan, Ionita (35' st Ragatzu); Birsa (17' st Castro); Joao Pedro, Pavoletti (45' pt Cerri). In panchina: Romagna, Mattiello, Pisacane, Pellegrini, Cigarini, Deiola, Oliva, Aresti. Allenatore: Maran. 

Brescia: Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella; Tonali, Bisoli, Dessena; Spalek (34' st Gastaldello); Donnarumma (26' st Zmrhal), Aye'. In panchina: Curcio, Semprini, Tremolada, Morosini, Mangraviti, Alfonso. Allenatore: Corini. 

Arbitro: Abbattista di Molfetta. 

Rete: 9'st Donnarumma (rig.). Note: serata serena; terreno in buone condizioni. Ammoniti: Lykogiannis, Aye', Pinna, Dessena. Angoli: 8-8. Recupero: 5'; 5'.

Roma-Genoa 3-3, rivivi la diretta

Il tabellino

Roma: Pau Lopez; Florenzi (33' st Zappacosta), Fazio, Juan Jesus (21' st Mancini), Kolarov; Cristante, Pellegrini; Ünder, Zaniolo, Kluivert (29' st Pastore); Dzeko. A disp. Mirante, Fuzato, Santon, Diawara, Veretout, Schick, Antonucci. All. Fonseca.  

Genoa: Radu; Romero, Zapata, Criscito; Ghiglione, Lerager, Schöne, Radovanovic, Barreca (29' st El Yamiq); Pinamonti (41' st Pandev), Kouamé (45' st Kouame). A disp. Jandrei, Marchetti, Zapata, Biraschi, Romulo, Jagiello, Rovella, Favilli. All. Andreazzoli.  

Arbitro: Calvarese di Teramo.  

Reti: pt 6' Under (R), 16' Pinamonti (G), 30' Dzeko (R), 43' rig. Criscito (G); st 4' Kolarov (R), 25' Kouame (G).  Note: Pellegrini, Florenzi, Juan Jesus (R), Romero (G).  

Sampdoria-Lazio 0-3, rivivi la diretta

Il tabellino

Sampdoria: Audero; Bereszynski, Colley, Murillo, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty (21' st Leris); Caprari (21' st Jankto), Quagliarella, Gabbiadini (31' st Bonazzoli). In panchina: Falcone, Augello, Chabot, Barreto, Ramírez, Bahlouli, Thorsby, Regini, Ferrari. Allenatore: Di Francesco.

Lazio: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi (25' st Vavro), Radu; Lazzari (20' st Marusic), Milinkovic-Savic (32' st Cataldi), Parolo, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. In panchina: Guerrieri, Proto, Bastos, Patric, Durmisi, Berisha, Adekanye, Anderson. Allenatore: Inzaghi. 

Arbitro: Rocchi di Firenze. 

Reti: 37' pt e 17' st Immobile, 11' st Correa. Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Lazzari, Ekdal, Acerbi, Murru. Angoli: 5-9. Recupero: 2' pt, 2' st.

Spal-Atalanta 2-3, rivivi la diretta 

Il tabellino

Spal: Berisha; Vicari, Cionek, Felipe; D'Alessandro (25' st Tomovic), Kurtic, Valoti (18'st Murgia), Missiroli, Igor (33'st Floccari); Di Francesco; Petagna. In panchina: Letica, Thiam, Dickmann, Cannistrà, Valdifiori, Jankovic, Strefezza, Murgia, Moncini, Paloschi, Floccari. Allenatore: Semplici. 

Atalanta: Gollini, Djimsiti, Palomino, Masiello (9'st Muriel); Hateboer, De Roon, Freuler (8' st Malinovskij), Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata (35'st Toloi). In panchina: Rossi, Ndiaye, Toloi, Ibanez, Skrtel, Malinovskij, Muriel, Barrow. Allenatore: Gasperini. 

Arbitro: Manganiello di Pinerolo. 

Reti: 6' pt Di Francesco, 27' pt Petagna, 34' pt Gosens, 15', 21' st Muriel. Note: Serata serena, terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: De Roon, Valoti, Cionek. Angoli: 2-9. Recupero: 1', 4'. 
 

Torino-Sassuolo 2-1, rivivi la diretta

Il tabellino

Torino: Sirigu; Izzo, Bremer, Bonifazi (23' st Djidji); De Silvestri, Baselli (35' Meitè), Rincon, Lukic, Ansaldi (1' st Ola Aina); Zaza, Belotti. In panchina: Rosati, Gemello, Stephane Singo, Parigini, Berenguer, Millico, Rauti. Allenatore: Mazzarri. 

Sassuolo: Consigli; Toljan (23' st Muldur), Marlon, Ferrari, Rogerio (1' st Peluso); Bourabia, Obiang, Locatelli (36' st Raspadori); Traorè; Boga, Caputo. In panchina: Pegolo, Russo, Tripaldelli, Goldaniga, Gravillon, Djuricic, Mazzitelli, Duncan, Brignola. Allenatore: De Zerbi.

Arbitro: Fabbri di Ravenna. 

Reti: 14' pt Zaza; 10' st Zaza, 24' st Caputo. Note: serata mite; terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Marlon, Ansaldi, Bremer, Bourabia, Sirigu, Obiang, Zaza. Angoli: 6-6. Recupero: 3'; 3'.

Verona-Bologna 1-1, rivivi la diretta

Il tabellino

Verona: Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Dawidowicz; Faraoni, Henderson, Veloso, Lazovic; Zaccagni (16' pt Bocchetti), Verre (3' st Amrabat); Tutino (42' st Gunter). In panchina: Berardi, Radunovic, Marrone, Pazzini, Traore, Tupta, Danzi, Empereur, Adjapong. Allenatore: Juric.

Bologna: Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Kingsley (32' st Dzemaili), Poli, Soriano; Orsolini, Palacio (25' st Destro), Sansone  (9' st Santander). In panchina: Da Costa, Sarr, Krejci, Bani, Mbaye, Skov Olsen, Corbo, Schouten, Svanberg. Allenatore: Mihajlovic. 

Arbitro: Giua di Olbia. 

Reti: 15' pt Sansone (rig.), 37' pt Veloso. NOTE: serata serena, terreno in discrete condizioni. Espulso Dawidowicz al 13' per aver negato una chiara occasione da rete. Ammoniti: Henderson, Denswil, Destro, Dijks. Angoli: 1-6. Recupero: 2' pt, 4' st.