Mancano sette giorni all'arrivo di Mourinho a Roma
Mancano sette giorni all'arrivo di Mourinho a Roma

Roma, 26 giugno 2021- Mancano sette giorni prima dell'arrivo a Roma di Jose Mourinho: lo Special One è atteso nella capitale il prossimo week-end per visitare il centro sportivo di Trigoria e cominciare la sua nuova era sulla panchina giallorossa. C'è grande attesa anche per la presentazione che sarà una vera e propria festa in suo onore.

Subito a lavoro

Mourinho non perderà neanche un secondo del suo tempo: sabato 3 luglio il portoghese arriverà con un volo privato a Ciampino, dove nei giorni scorsi è già stato fatto un sopralluogo per gestire meglio la sua uscita e i tifosi che potrebbero presentarsi. Poi dritti a Trigoria, per prendere confidenza con la sua nuova casa in attesa di incontrare personalmente i giocatori. Il vero lavoro però comincerà lunedì 5, dopo qualche giorno di ambientamento. Tutti i giallorossi che non sono impegnati con le rispettive nazionali saranno convocati nel centro di allenamento il 6 e 7 luglio per effettuare le visite mediche e tamponi di controllo. Poi comincerà la vera preparazione per la Roma in attesa del ritiro dove si scopriranno i programmi di Mourinho.

Nessun indizio sulla presentazione

Non c'è ancora una data certa invece per la presentazione ufficiale ai tifosi e alla stampa. All'arrivo di Mourinho non ci sarà nessuna conferenza stampa né tantomeno ne è stata programmata una nei giorni successivi. La prima uscita pubblica come allenatore giallorosso è ancora avvolta nel mistero: i Friedkin non hanno ancora lasciato trapelare il giorno e il luogo dell'evento che potrebbe tenersi a Trigoria o in una location esclusiva come immaginato qualche settimana fa. 

Leggi anche - Napoli, Koulibaly a un bivio: parte o resta in azzurro a vita