Fonseca prepara la partita contro l'Inter
Fonseca prepara la partita contro l'Inter

Roma, 9 gennaio 2021- Una sfida ad alta quota attende la Roma che in questo campionato non vuole smettere di sognare. Il grande ostacolo di questa giornata di campionato sarà l'Inter, una delle squadre favorite dello scudetto. Sarà una prova di maturità per i giallorossi che non hanno brillato negli sconti diretti fin qui, ma che hanno raccolto quasi gli stessi punti delle primissime della classe.

Il sogno della Roma

C'è una parola che fra le stanze di Trigoria non può essere pronunciata, la più bella di tutte ma forse anche quella più pericolosa. Ed è per questo che Paulo Fonseca resta con i piedi per terra e non vuole sentir parlare di scudetto: "Per noi conta solo la partita di domani, giocheremo per vincere. Non pensiamo al resto, lo faremo dopo". Testa all'Inter quindi, avversario complicato che però capita nel momento migliore della Roma, una squadra in piena salute e che ha trovato la ricetta magica per divertirsi, divertire il suo pubblico ma soprattutto vincere. I giallorossi dovranno essere cauti, dato che con le dirette concorrenti in questa stagione non è andata sempre bene. E per questo l'allenatore ha studiato la partita fin nei minimi dettagli: "Loro sono una squadra dalla forte identità. Non hanno solo individualità, che pure sono molto importanti. È facile capire come giocano, ma è difficile affrontarli proprio per la forza del collettivo. Abbiamo preparato la partita pensando a questo".

Indizi di formazione

"Abbiamo lavorato come sempre, i giocatori sono molto motivati, la squadra ha fiducia e ambizione per giocare una buona partita. Li affrontiamo in un buon momento, è stato importante far giocare tutti i giocatori, adesso dobbiamo gestire nel migliore dei modi questi 2-3 mesi". Fonseca sembra fiducioso ma non si sbilancia molto sugli unici giocatori che scenderanno domani in campo allo Stadio Olimpico alle ore 12:30. Le uniche indicazioni certe riguardano la porta: "In porta Mirante non sta bene, ha sentito ancora fastidio, ci sarà Pau Lopez con Fuzato come secondo. Spinazzola sta bene e giocherà". 

Leggi anche - Roma-Inter, le probabili formazioni e dove vederla