Martedì 25 Giugno 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Roma-Fiorentina 2-0: decide la doppietta di Dybala. Giallorossi in corsa Champions

Con un gol per tempo la Joya regala la vittoria ai giallorossi. Viola in dieci dal 24' per l'espulsione di Dodo

Paulo Dybala (Alive)

Paulo Dybala (Alive)

Roma, 15 gennaio 2023 - Nella notte dell'Olimpico brilla ancora la Joya: ci pensa ancora Paulo Dybala a trascinare la Roma, questa volta con una doppietta che stende la Fiorentina in campionato. Dopo il gioiello in Coppa Italia l'argentino si ripete, dimostrandosi l'uomo più importante dei giallorossi in questo nuovo anno.

Primo tempo

Non è una gara molto frizzante nella prima parte di gioco: fino al 20' le due squadre si studiano, creando davvero poche occasioni pericolose. Sale sempre di più il nervosismo dei protagonisti e al 24' comincia la vera salita per la Fiorentina: Dodo, già ammonito dopo pochi minuti di gioco, guadagna un secondo giallo e costringe la sua squadra a giocare in inferiorità numerica per gran parte della partita. La Roma prova subito ad approfittare di questo vantaggio con Smalling, ma prima dell'intervallo ci pensa Paulo Dybala a sbloccare il risultato con un tiro centrale dal limite dell'area. Terracciano colpevole in occasione del gol, anche se il portiere viola è stato ingannato da una leggera deviazione di un suo difensore.

Secondo tempo

Nella ripresa l'incontro è molto più vivace e anche la Fiorentina trova la sua prima occasione grazie a Bonaventura e alla sua conclusione dal limite dell'area. Ma è sempre la Roma ad avere in mano le redini del gioco e a gestire il pallone: i giallorossi nel finale schiacciano il piede sull'acceleratore e trovano anche il raddoppio con la doppietta personale di Dybala che sfrutta l'assist di Abraham per mandare la palla in rete da due passi. I ragazzi di Mourinho rispondono alle altre big del campionato e riagganciano l'Atalanta in classifica. La Fiorentina invece resta bloccata a metà della classifica con la prima sconfitta di questo 2023.

Leggi anche - Il Milan è già a Riyad: partito l'avvicinamento alla Supercoppa