Dzeko potrebbe decidere di restare ancora alla Roma
Dzeko potrebbe decidere di restare ancora alla Roma

Roma, 29 maggio 2021- La nuova Roma di Jose Mourinho potrebbe riservare molte soprese: i riflettori del mercato sono tutti puntati verso l'attacco, dove la permanenza di Edin Dzeko sembrava fortemente in  bilico dopo i malumori dimostrati nel corso della stagione, ma con il cambio in panchina il bosniaco potrebbe cambiare idea e tornare a essere il perno centrale della squadra giallorossa.

Possibili scenari per il futuro

Non è un mistero il fatto che la Roma sia alla ricerca di un altro numero nove al quale affidare l'attacco: nelle ultime ore si sono susseguiti diversi nomi, compreso quello di Andrea Belotti, ma nessuna trattativa è stata avviata da Tiago Pinto che resta in attesa per capire cosa proporrà il mercato nelle prossime settimane. Qualora Dzeko dovesse andar via, la Roma dovrebbe fare un investimento importante per il reparto più avanzato regalando a Mourinho un centravanti da inserire nel suo progetto. I profili studiati dalla società sono tanti, dai parametri zero come Depay e Giroud ad alternative più costose, ma non è improbabile che il bosniaco decisa di restare entusiasmato dall'arrivo del portoghese.

Palla a Mourinho

Decisivo sarà l'incontro dell'allenatore con l'attaccante che potrebbe tenersi a breve: Mourinho ha già in mente il piano da seguire e ha studiato a fondo la rosa della Roma, delineando nella sua testa l'undici titolare e tutte le possibili alternative. Molti giocatori lasceranno la capitale anche su sua richiesta e in questo caso il parere del portoghese sarà fondamentale anche per capire il futuro di Dzeko: se tra i due dovesse nascere un accordo allora il bosniaco accetterà di buon grado la permanenza a Roma, magari solo per poche stagioni prima di salutare e virare verso mete più esotiche per chiudere la sua lunghissima carriera.

Leggi anche - Napoli, ufficiale l'arrivo di Spalletti