Il campo d'allenamento di Trigoria
Il campo d'allenamento di Trigoria

Roma, 18 maggio 2021 - Ha dell'assurdo quanto accaduto nella giornata di ieri a Trigoria, dove si sono vissuti attimi di paura e di sbigottimento. Attorno alle 19.30 si è introdotto all'interno dei cancelli del centro sportivo della Roma Emiliano Scamacca, padre di Gianluca, l'attaccante del Genoa ma di proprietà del Sassuolo, munito di una spranga. L'uomo ha danneggiato le vetture di alcuni dirigenti del club parcheggiate, spaventando i presenti, compresi i calciatori delle giovanili giallorosse che si stavano allenando.

Ignote le motivazioni

A quel punto si è reso necessario l'intervento degli agenti di polizia, che hanno bloccato Emiliano Scamacca, portandolo poi in ospedale. Inevitabile, è scattata nei suoi confronti la denuncia per danneggiamenti. Le motivazioni che hanno spinto il papà del giocatore classe '99, cresciuto proprio nel settore giovanile della Roma, a compiere questo gesto restano al momento ignote.

Leggi anche: Nazionale, i 33 convocati per il raduno pre Europeo