Simone Inzaghi potrebbe lasciare la Lazio
Simone Inzaghi potrebbe lasciare la Lazio

Roma, 26 marzo 2021 - La Lazio si prende tempo e riflette sul proprio futuro: nonostante le complicazioni della vicenda tamponi, Claudio Lotito deve pensare anche alla situazione rinnovo di Simone Inzaghi, rallentata rispetto a qualche settimana fa dove l'allenatore sembrava vicinissimo a prolungare.

Il futuro di Simone Inzaghi

Va tenuta dunque viva la possibilità che Inzaghi non sieda sulla panchina della Lazio il prossimo anno. Ci sono club importanti su di lui che sarebbero pronti a fare dei grandi investimenti, su tutti il Napoli che con ogni probabilità concluderà il proprio rapporto con Gennaro Gattuso a fine anno e punterà un allenatore di alto livello, con Simone Inzaghi che rispecchia perfettamente l'identikit del tecnico cercato. Anche la Fiorentina sarebbe molto interessata, tanto che si parla di un'offerta di Rocco Commisso di 4 milioni anche se rimane complicato in questo momento immaginare che Inzaghi vada in una squadra che non disputi le coppe il prossimo anno. Non è da escludere poi una soluzione Juventus qualora non dovesse continuare l'avventura con Pirlo, anche se stando alle ultime parole di Nedved l'opzione non è contemplata, almeno per il momento.

Le alternative

La soluzione più concreta potrebbe essere Gennaro Gattuso. L'attuale allenatore del Napoli cambierà sicuramente squadra e potrebbe essere la pista più percorribile tra i nomi italiani, favorito eventualmente anche su nomi dall'estero come Sergio Conceiçao, che dovrebbe rimanere al Porto dopo la bella avventura in Champions League in cui ha eliminato la Juventus.

Leggi anche - Immobile dedica il gol a Guerini