Gollini piace alla Lazio
Gollini piace alla Lazio

Roma, 29 giugno 2021 - La Lazio cambia look, forse anche a partire dalla porta. Tra i pali potrebbero esserci novità in casa biancoceleste visto che non c'è la piena convinzione di continuare con il pacchetto dello scorso anno. Dalla coppia Reina-Strakosha alla possibilità di andare a prendere Gollini, mercato in movimento per un'estate che sarà sicuramente più viva rispetto alle passate. 

Lazio su Gollini

La Lazio sta osservando da vicino l'operazione Musso-Atalanta: qualora l'operazione del portiere argentino dovesse andare in porto, è chiaro che a Bergamo ci sarebbe una sovrabbondanza di portieri di un certo livello e Gollini sarebbe il primo indiziato a lasciare la squadra. Nella scorsa stagione è stato messo in discussione soprattutto nel girone di ritorno, dove principalmente è stato rimpiazzato da Sportiello perdendo anche il treno della Nazionale. A Euro 2020 infatti è andato Meret al posto suo, ed è chiaro che dopo aver raggiunto il giro di Coverciano la sua ambizione è quella di trovare un posto dove giocare con regolarità. Con l'arrivo di Musso non sarebbe possibile ed ecco che l'ipotesi Lazio sarebbe ampiamente percorribile.

Via Strakosha?

La Lazio nell'ultima stagione ha alternato Strakosha e Reina, dando precedenza allo spagnolo che peraltro è ben conosciuto da Sarri. Tuttavia vista anche l'età Reina potrebbe accettare un ruolo da vice se dovesse arrivare Gollini e quindi completare una nuova coppia di portieri di alto livello. Sarebbe però necessario a quel punto trovare una sistemazione a Strakosha, già in difficoltà di minutaggio nell'ultimo anno. Come riferisce Sky per il momento Gollini è un'idea biancoceleste, ma dopo la chiusura di Musso potrebbe accelerare questa operazione.

Leggi anche - Il tabellone degli Europei