Cristiano Ronaldo con la mamma Dolores (Instagram)
Cristiano Ronaldo con la mamma Dolores (Instagram)

Madeira (Portogallo), 4 maggio 2020 - La mamma è sempre la mamma. Il detto vale per tutti, anche se ti chiami Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese, non a caso, ha scelto di passare questi due mesi di reclusione a Madeira, insieme alla famiglia e in particolare a Dolores, che di certo non ha attraversato un momento facile. A inizio marzo, la madre di CR7 è stata ricoverata in terapia intensiva, colpita da un ictus. Fortunatamente, la signora è stata poi dimessa dall'Ospedale Nélio Mendonca di Funchal dopo 17 giorni. Al ritorno a casa, Cristiano ha fatto in modo che non le mancasse niente, prendendosi cura di lei da amorevole figlio. 

E, prima di lasciare il Portogallo per rientrare a Torino, l'attaccante della Juventus è riuscito a trascorrere con Dolores anche la festa della mamma, che in terra lusitana - a differenza che in Italia - viene celebrata la prima domenica di maggio. Il cinque volte Pallone d'Oro non ha badato a spese, regalandole un costosissimo Suv, oltre che un mazzo di fiori, come testimoniato dalla foto postata dalla signora Dolores su Instagram. Un'immagine che ovviamente ha fatto subito il giro del web e che un po' di invidia l'ha suscitata. D'altronde, non tutte le madri hanno la fortuna di poter vantare come figlio uno dei giocatori più famosi e ricchi del pianeta. 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Maria Dolores (@doloresaveiroofficial) in data: