Gabriele Gravina
Gabriele Gravina

Milano, 24 febbraio 2020 - Inter-Ludogorets e la prossima giornata di serie A a porte chiuse per l'emergenza Coronavirus in Italia? Si viaggia spediti verso questa soluzione. Ad affermarlo il presidente della Figc, Gabriele Gravina. "Abbiamo inviato una richiesta ufficiale e aspettiamo a breve un riscontro positivo. Per quanto riguarda la serie A, ferma restando l'indipendenza delle Leghe, credo che già domenica ci saranno le porte chiuse: dovremmo avere nel giro di poche ore una risposta da parte del Governo per quanto riguarda le partite da disputare nelle regioni coinvolte - ha spiegato il numero uno al termine del Consiglio Federale - Abbiamo chiesto di coordinare al massimo tutte le ordinanze a livello locale". 

Al di là di questo primo passo ufficiale, il presidente Gravina ha sottolineato che “si deve navigare a vista. Sappiamo tutti che esistono alcune manifestazioni sportive dove non c'è tempo per recuperare, ma se dovessero esserci evoluzioni peggiorative ci atterremo alle disposizioni. Noi ci rimettiamo alle valutazioni tecniche, politiche e scientifiche di chi ha l'esatta cognizione dell'evoluzione del virus nel nostro paese. Stiamo riflettendo su ipotesi alternative, siamo impegnati a dare massimo supporto alle varie Leghe e ai campionati, rimanendo in stretto contatto con il ministro della Salute e con quello dello Sport, in attesa delle determinazioni del Governo".