Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 gen 2022

Coppa Italia, Atalanta-Venezia 2-0: Muriel e Maehle trascinano i nerazzurri

Due pali e due gol per la squadra di Gasperini che supera gli ottavi di finale contro un avversario sempre pericoloso

12 gen 2022
ada cotugno
Sport
Muriel grande trascinatore contro il Venezia
Muriel grande trascinatore contro il Venezia
Muriel grande trascinatore contro il Venezia
Muriel grande trascinatore contro il Venezia

 

Bergamo, 12 gennaio 2022- Due gol bastano all'Atalanta per superare il Venezia e approdare ai quarti di finale della Coppa Italia: i nerazzurri sono trascinati ancora una volta da Luis Muriel, bomber con la valigia in mano ma sempre decisivo in ogni sfida. Ed è proprio grazie alla rete del colombiano dopo appena dieci minuti di gioco che i ragazzi di Gasperini riescono a superare gli arancioneroverdi, stesi a pochi minuti dal fischio finale dal lampo di Maehle che chiude definitivamente la sfida.

 

Primo tempo

 

Il copione della partita si capisce fin dai primi secondi di gioco: il Venezia cerca di costruire azioni ragionate partendo dalla difesa, ma nonostante il grande giropalla l'Atalanta si fa sentire forte con il suo pressing. Il primo colpo lo sferra Muriel con un tiro pericoloso parato da Lezzerini, ma qualche secondo più tardi, al 12', il colombiano raccoglie un pallone, lo stoppa con la parte alta del braccio e con una finta beffa il portiere avversario. Serve però un controllo da parte del Var prima di poter festeggiare, dato che il tocco con la spalla sembrava sospetto agli occhi dell'arbitro. Alla fine viene decretato il vantaggio per i nerazzurri che ci riprovano ancora con una sovrapposizione di Pezzella proprio per Muriel. Il Venezia non riesce a costruire nessuna azione e al 43' rischia di subire anche il raddoppio con il colpo di testa di Koopmeiners che si stampa sulla traversa.

 

Secondo tempo

 

Nella ripresa il Venezia riesce a trovare la grande reazione e a segnare il gol del pareggio con un tiro al volo di Crnigoj, ma l'arbitro annulla tutto per una posizione irregolare di un suo compagno di squadra. I ragazzi di Zanetti diventano pericolosi anche al 53' con un tiro deviato da Henry, ma Musso protegge bene la porta. L'Atalanta torna a spingere forte in avanti e trova un altro palo, questa volta con il tiro di Pezzella sugli sviluppi di un corner. I nerazzurri sono in controllo della partita ma il Venezia non molla e sfiora ancora il pari al 68' con una scivolata di Henry. Il finale è infuocato, ma a mettere la parola fine alla partita è una volata di Maehle che gli regala il secondo gol consecutivo nel giro di pochi giorni. Il 2-0 regala all'Atalanta il passaggio del turno contro un avversario che non ha mai mollato la presa fino all'ultimo secondo.

Leggi anche - Coppa Italia, le probabili formazioni di Napoli-Fiorentina

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?