Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
27 lug 2022

Barcellona, tutto fatto per Koundé: scavalcato il Chelsea

Il Siviglia ha accettato l'offerta da 60 milioni di euro dei catalani. Superata la concorrenza dei Blues

27 lug 2022
gabriele sini
Sport
featured image
Jules Koundé
featured image
Jules Koundé

Barcellona, 27 luglio 2022 - Il Siviglia ha accettato l'offerta di 60 milioni di euro del Barcellona per Jules Koundé. Sembra essersi finalmente conclusa una delle telenovele estive più lunghe e travagliate di questa sessione di calciomercato. I blaugrana sono riusciti a sorpassare la concorrenza del Chelsea per il centrale francese, conteso da catalani e Blues per oltre un mese. Una trattativa dalle tante sfumature, che alla fine ha visto Xavi Hernandez come ago della bilancia: il tecnico del Barça avrebbe telefonato personalmente a Koundé nella giornata di domenica, convincendo appieno il calciatore. Nelle ore successive, infine, anche il Siviglia avrebbe deciso di accettare il ricco assegno proveniente dalla Spagna.

Chelsea e Barcellona: i rapporti sono tesi


L'affare per Jules Koundé potrebbe aver incrinato i rapporti tra Barcellona e Chelsea. I londinesi erano a un passo dalla chisura dell'affare, prima che i catalani interferissero. Questo sgarbo potrebbe avere ripercussioni per le prossime settimane di calciomercato: i Blues, infatti, stavano trattando con i blaugrana la cessione di Cesar Azpilicueta e Marcos Alonso. Questi affari sembrano destinati ad andare a monte, con gli inglesi che avrebbero deciso di porre il veto alla partenza dei due difensori direzione Spagna. Il Siviglia, dal canto suo, una volta incassati 60 milioni di euro si fionderà sul mercato; i primi nomi sulla lista di Monchi sarebbero Luis Alberto della Lazio e Sergio Reguillon del Tottenham.

Leggi anche: Barcellona-Juventus 2-2, doppietta di Kean
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?