Lukas Hofer vince la sprint a Ostersund (Ansa)
Lukas Hofer vince la sprint a Ostersund (Ansa)

Ostersund (Svezia), 19 marzo 2021 - Ostersund terra di conquista: non c'è località straniera che porti più gioie all'Italia del Biathlon in Coppa del Mondo e il fatto continua a confermarsi. Dopo il podio di stamattina di Dorothea Wierer arriva un risultato ancora più importante, la vittoria di Lukas Hofer nella sprint maschile, primo successo per il ragazzo azzurro che in questa stagione ha spesso dovuto fare i conti con la sfortuna. E così due anni dopo la storica doppietta mondiale, in Svezia arriva un'altra bellissima soddisfazione per questo sport.

La gara

Così come Wierer questa mattina anche Hofer è partito con un pettorale basso, ma sapendo cosa combinava Johannes Boe, che ha trovato finestre complicate al poligono mancando in totale due bersagli che gli hanno precluso la possibilità di vincere la gara. Hofer invece con un passo sugli sci incredibile (secondo nel course time per soli 9 decimi) ha trovato due poligoni eccellenti e a quel punto è diventato il riferimento in classifica. A tentare di batterlo ci hanno provato soprattutto francesi e norvegesi ma nessuno con la capacità di superarlo: a parità di errori ha battuto Samuelsson di 4 secondi e Tarjei Boe di 14, gli altri due sul podio, oltre a Laegreid che di secondi ne ha presi 31 sciupando l'occasione di guadagnare punti su Boe in ottica classifica generale. Il pericolo di fatto rimasto in pista era Fillon Maillet che però con un errore in piedi ha regalato a Hofer la prima vittoria di questa stagione i cui aveva trovato il primo podio settimana scorsa dopo tanti piazzamenti.

Il resto dell'Italia

A punti solamente Dominik Windisch che chiude in 27esima posizione con un errore a un minuto e mezzo di distacco. Bormolini invece qualificato per l'inseguimento mentre Bionaz e Giacomel non sono riusciti a entrare nei primi sessanta della classifica.

Leggi anche - Il risultato della sprint femminile