La Nazionale italiana di cricket si è resa protagonista ieri mattina di una vittoria inaspettata. All’European Championship di Malaga infatti il tabellino ha recitato, per la sorpresa di molti, “Inghilterra 876 perde da Italia 904 per 6 wickets“.

Gli azzurri dunque battono gli inglesi, ossia coloro che il cricket lo hanno inventato ed esportato in tutto il mondo. Il successo giunge inoltre inaspettato, perché il torneo era cominciato con una serie di sconfitte per l’Italia mentre gli inglesi erano fino a stamattina imbattuti.

L’Italia ha concesso il bis più tardi contro la Finlandia, battuta 984 a 957 (6 wickets) e ora punta alle sfide di oggi contro Repubblica Ceca (ore 11) e Germania (ore 15) per staccare il pass per le final four.

L’European Cricket Championship è il nuovo torneo di T10 cricket (una formula rapidissima e spettacolare: 60 lanci a testa chi fa piu’ punti vince) organizzato dall’European Cricket Network. E’ la seconda volta nella storia che gli azzurri centrano questo successo, la prima volta era stata 23 anni fa. Vero è che i britannici hanno schierato l’England XI, la selezione dei migliori giocatori non professionisti.