L'altimetria della tredicesima tappa
L'altimetria della tredicesima tappa

La Coruna, 3 novembre 2020 - La seconda settimana di Vuelta si è chiusa con il successo di Hugh Carthy sull'Angliru e il ritorno in maglia rossa di Richard Carapaz, ma un passaggio fondamentale in questa lotta verso Madrid sarà nella tappa 13 oggi martedì 3 novembre con la cronometro di Muros e con arrivo su uno strappo con pendenze dure. Ultimi due chilometri da non sottovalutare .

Percorso

Si tratta di una cronometro disegnata nella provincia autonoma di Galizia lunga 33 chilometri e quasi tutta sulla costa. Si viaggia vicini all'Oceano nel nord ovest della Spagna, non lontani da Santiago de Compostela. Cronometro a due facce, i primi 30 chilometri sono tutti pianeggianti e vicini alla costa, presenti lunghi tratti rettilinei adatti ai cronoman puri, e attenzione anche al possibile vento oceanico dal mare. Poi gli ultimi due chilometri sono invece totalmente diversi, ci si inerpica sul Mirador de Zaro, salita di 1.8 chilometri al 14.8%. Si tratta di un muro vero e proprio che potrebbe sparigliare le carte.

Favoriti

Il favorito principale di questa crono appare Primoz Roglic. Lo sloveno, che ha perso la rossa sull'Angliru, dovrebbe sfruttare la corsa contro il tempo per mettere fra sé e Carapaz un buon distacco in vista delle ultime salite. Attenzione a Hugh Carthy, il migliore sull'Angliru. Per la vittoria di tappa i bookmakers offrono una quota bassa anche per il francese Cavagna, mentre più staccati Oliveira e Garrison.

Orari e tv

Il primo a partire sarà Mickael Delage alle 13.47, l'ultimo Richard Carapaz alle 16.36.

Gli orari dei principali uomini di classifica
147 16:28:00 174 MAS Enric MOV ESP
148 16:30:00 181 MARTIN Daniel ISN IRL
149 16:32:00 102 CARTHY Hugh John EF1 GBR
150 16:34:00 1 ROGLIC Primoz TJV SLO
151 16:36:00 72 CARAPAZ Richard IGD ECU




Live a pagamento dalle 14.30 su Eurosport 1, canale 210 di Sky, in streaming su Eurosport Player.
 

Leggi anche - Ciclismo, cancellato il Tour Down Under