La festa di Conegliano
La festa di Conegliano

Verona, 1 maggio 2021 - Conegliano ce l'ha fatta. Le pluricampionesse d'Italia salgono sul tetto d'Europa battendo nella finalissima della Champions League di volley femminile il VakifBank Istanbul per 3-2. Gara tiratissima in quel di Verona, con l'Antonio Carraro Imoco capace di rimontare per due volte, prima dallo 0-1 e poi dall'1-2. Decisiva la prova di una straordinaria Paola Egonu, autrice di 40 punti, di cui quello che ha regalato il successo alle ragazze di Daniele Santarelli, e nominata Mvp della Supefinal. Per la società veneta si tratta del primo trionfo continentale, nonché il quarto titolo in questa stagione dopo lo Scudetto, la Coppa Italia e la Supercoppa. 

Il tabellino

A. Carraro Imoco Conegliano- VakifBank Istanbul 3-2 (22-25; 25-22; 23-25; 25-23; 15-12)

Conegliano: De Kruijf 11, Folie 9, Wolosz 4, Hill 9, Sylla 4, Egonu 40, De Gennaro (L), Caravello, Gennari, Adams 10. All. Santarelli.

VakifBank: Braga Guimaraes 14, Haak 33, Bartsch-hackley 13, Rasic 6, Ognjenovic 1, Gunes 11, Orge (L), Aykac (L), Ozbay, Ismailoglu, Yilmaz. All. Guidetti.



Arbitri: Michlic, Dobrev.

Note - Durata set: 31', 32', 31', 31', 21'; Tot: 146'.

Leggi anche: Internazionali di tennis a Roma, pubblico ammesso dagli ottavi