Gianlorenzo Blengini
Gianlorenzo Blengini

Milano, 14 maggio 2021 – L’Italia del volley punta grosso sulle Olimpiadi. Le nazionali femminili e maschili divideranno in gruppi il lavoro verso Tokyo. Tra le donne, la nazionale sperimentale alla Nations League, le big in ritiro a Cavalese con il commissario tecnico Davide Mazzanti. Anche per i ragazzi di Chicco Blengini qualcosa di simile: un gruppo affronterà la Nations League, un altro lavorerà tra Roma e Cavalese per arrivare pronti alle Olimpiadi giapponesi.

Olimpiadi la priorità

Lo stesso Ct ha presentato il lavoro estivo in ottica Giappone: “Quest’anno la priorità sono i Giochi Olimpici, attorno a questo evento ruota tutta la programmazione dell’attività – ha affermato Blengini, come si legge sul sito federale - In questa stagione avremo due gruppi di lavoro, uno farà la Volleyball Nations League e l’altro lavorerà tra Roma e Cavalese. Questa divisione nasce dalla volontà di costruire per ogni atleta un proprio percorso che sia funzionale per permettermi poi di scegliere i giocatori che disputeranno i Giochi Olimpici. Tutti i ragazzi che disputeranno la VNL e quelli che lavoreranno nei vari collegiali avranno le stesse possibilità di essere convocati per i Giochi di Tokyo”.

Leggi anche - Volley, la nazionale femminile si vaccina a Milano