6 mag 2022

Giro d'Italia 2022, Van der Poel: "Voglio la maglia rosa. L'obiettivo è finire la corsa"

L'olandese al via con la Alpecin da Budapest, la prima tappa può consegnare la maglia rosa e la speranza è finire il Giro

Mathieu van der Poel
Mathieu van der Poel

Budapest, 6 maggio 2022 - Parte oggi da Budapest il Giro d'Italia 2022 e la prima tappa con arrivo in salita a Visegrad si addice agli scattisti veloci. Tra questi ovviamente Mathieu Van der Poel che ha l'obiettivo di indossare la prima maglia rosa dell'edizione 2022. Dopo aver indossato la gialla l'anno scorso al Tour, prima del ritiro, l'olandese è al Giro con l'intenzione di dare spettacolo e finire tutte e tre le settimane.

Vdp: "Un sogno indossare la rosa"

Prima tappa adatta a tanti, ai velocisti in grado di tenere su pendenze dolci, occhio a Ewan, ma anche a scattisti da classiche come Van der Poel. Le impressioni dell'olandese a pochi istanti dal via della corsa: "Uno dei miei sogni è indossare la maglia rosa - le sue parole - So che non sarà facile ma uno degli obiettivi in carriera è vincere tappe in tutti e tre i grandi giri. Il Giro 2022 sarà un grande interrogativo nell'ultima settimana, che è veramente dura, ma voglio portarlo a termine. Maglia ciclamino? Può diventare un obiettivo strada facendo ma non è il principale".

Leggi anche - Giro 2022, partecipanti e startlist

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?