La volata vincente di Sam Bennett (Ansa)
La volata vincente di Sam Bennett (Ansa)

Ile de Ré, 8 settembre 2020 - La tappa 10 del Tour de France 2020, la prima nella storia della Grande Boucle a partire da un'isola e arrivare sempre su un'isola, vede il ritorno al successo di Sam Bennett, che regola in volata Caleb Ewan e Peter Sagan, al quale strappa anche la maglia verde. Tutto invariato ai piani alti della classifica nonostante una frazione flagellata dalle cadute: a terra ci finiscono tra gli altri Tadej Pogacar, Guillaume Martin, Julian Alaphilippe, Thibaut Pinot e Davide Formolo, che appare tra i più doloranti.

Tirreno Adriatico: bis di Ackermann

La fuga di giornata è composta da Stefan Kung (Groupama-FDJ) e Michael Schar (CCC), ma a poco meno di 90 km dal traguardo il tandem svizzero viene riassorbito dal gruppo, spezzato da una caduta: restano coinvolti tra gli altri Thibaut Pinot e tanti uomini della Ineos Grenadiers e della Bora-Hansgrohe. Più tardi terminano sull'asfalto anche Tadej Pogacar, Guillaume Martin, Damiano Caruso, Nils Politt, Bryan Coquard, Warren Barguil e Davide Formolo: quest'ultimo è il più dolorante e non è una buona notizia per l'Italia in ottica Mondiale. L'insidia nei 20 km finali è il temutissimo vento, oltre ai già fatali spartitraffico: cadono Julian Alaphilippe e Jonas Koch. I tanti contrattempi spezzano il gruppo, che si presenta in dimensioni ridotte alla volata, vinta da Sam Bennett ai danni di Caleb Ewan e Peter Sagan, al quale l'irlandese della Deceuninck-Quick Step strappa anche la maglia verde.

Ordine d'arrivo tappa 10 Tour de France 2020

1) Sam Bennett (DQT) in 3h35'22''
2) Caleb Ewan (LTS) st
3) Peter Sagan (BOH) st
4) Elia Viviani (COF) st
5) Mads Pedersen (TFS) st
6) André Greipel (ISN) st
7) Bryan Coquard (BVC) st
8) Cees Bol (SUN) st
9) Jasper Stuyven (TFS) st
10) Luka Mezgec (MTS) st

Classifica generale Tour de France 2020










1) Primoz Roglic (TJV) in 42h15'23''
2) Egan Bernal (IGD) +21''
3) Guillaume Martin (COF) +28''
4) Romain Bardet (ALM) +30''
5) Nairo Quintana (ARK) +32''
6) Rigoberto Uran (EF1) +32''
7) Tadej Pogacar (UAD) +44''
8) Adam Yates (MTS) +1'02''
9) Miguel Angel Lopez (AST) +1'15''
10) Mikel Landa (TBM) +1'42''