Tour de France 2020, l'altimetria dell'undicesima tappa
Tour de France 2020, l'altimetria dell'undicesima tappa

Ile de Re, 8 settembre 2020 – Dopo la frazione nel nord con arrivo sull’Oceano a Ile de Re, il Tour de France 2020 propone oggi la tappa 11, ancora pianeggiante, stavolta verso l’interno. In programma mercoledì 9 settembre, si va da Chateillon Plage a Poitiers di 167 chilometri e un solo gran premio della montagna. Una giornata sostanzialmente facile e in cui non dovrebbero esserci problemi di vento: si prospetta un probabile un arrivo in volata di gruppo. Plotone da cui mancherà Davide Formolo che ieri ha concluso la frazione in ultima posizione, dolorante per una caduta. Quindi è stato costretto al ritiro, quando gli esami a cui è stato sottoposto hanno evidenziato una frattura della clavicola "minimamente scomposta". Il corridore della Uae Emirates, inevitabilmente, dovrà saltare il Mondiale di Imola dove era considerato una delle frecce più importanti nell'arco azzurro del Ct Davide Cassani. 

La classifica del Tour de France dopo la tappa 10

Le pagelle dopo la prima settimana - di Angelo Costa

Il percorso

Primi  80 chilometri piatti, poi a metà percorso la Cote de Cherveux di un chilometro al 4.4%, unica asperità di giornata. Anche il finale non presenta difficoltà, terreno vallonato ma principalmente pianeggiante, con il gruppo che potrà senza problemi rintuzzare una fuga. Sulla carta non dovrebbero esserci soluzioni diverse da un arrivo in volata a Poitiers.

I favoriti

Tappa per velocisti che non vorranno lasciarsi sfuggire un’occasione simile. I favoriti sono gli sprinter come Peter Sagan, Sam Bennett, Wout van Aert, Mads Pedersen, per l’Italia le carte sono quelle di Elia Viviani, Matteo Trentin, Sonny Colbrelli e Niccolò Bonifazio.

Orari tv

Diretta in chiaro su Rai Due dalle 14, in streaming su Raiplay, live a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, a partire dalle 13.25 e in streaming su Dazn ed Eurosport Player.

Tirreno Adriatico: bis di Ackermann