Domenico Pozzovivo
Domenico Pozzovivo

Nizza, 30 agosto 2020 - Ne ha già avute abbastanza di cadute Domenico Pozzovivo e ieri ha vissuto l'ennesima per via di uno sciagurato selfie. Lo scalatore della Ntt, ritornato in gara quest'anno dopo il gravissimo incidente in allenamento nel 2019, è rimasto vittima di una caduta nella prima tappa del Giro di Francia a causa di uno spettatore distratto e disattento, o forse spericolato.

Lo ha affermato lo stesso Pozzovivo su Instagram, spiegando la dinamica della caduta che a tre chilometri dal traguardo ha visto coinvolti, tra gli altri, anche Thibaut Pinot. La causa è il tentativo di un selfie di uno spettatore: "Dico grazie allo spettatore che ha pensato bene di farsi un selfie, mi ha centrato sul casco col telefono e ha fatto cadere oltre me altri 20 atleti a 50 all'ora. Il mio gomito è distrutto".