Luna Rossa (foto ufficiale Twitter)
Luna Rossa (foto ufficiale Twitter)

Auckland, 23 gennaio 2021 – Niente da fare per Luna Rossa. La barca italiana dovrà accontentarsi della semifinale della Prada Cup contro American Magic dopo la sconfitta contro Ineos nella quinta regata, che ha regalato ai britannici l’accesso diretto alla finale. Duello all’ultimo secondo con sorpassi e controsorpassi, momento decisivo al quinto gate con Ineos che ha sopravanzato Luna Rossa di strategia.

Luna Rossa il 29 gennaio contro American Magic

Con gli statunitensi che hanno deciso di ripresentarsi solo dalle semifinali a causa dei problemi dopo il rovesciamento di settimana scorsa, Luna Rossa avrebbe dovuto vincere le ultime due regate contro Ineos per vincere il Round Robin, ma i britannici sono riusciti a chiudere i discorsi già alla prima con un successo importante e combattuto. Luna Rossa meglio alla partenza, regata partita con più di un’ora di ritardo, la prima bolina naviga sui fili della parità poi sul secondo lato Ineos prende 9 secondi di vantaggio. Sorpasso Luna Rossa a metà regata con quasi 20 secondi di margine ma è sul quinto lato che la separazione di Ineos frutta un sorpasso che sarà decisivo, perché nel sesto Luna Rossa cerca la rimonta, sfiorando la collisione all’ultimo incrocio e chiedendo penalità, ma la giuria non ha preso provvedimento su Ineos che alla fine ha vinto di 33 secondi. La classifica finale del Round Robin vede Ineos prevalere con 6 punti, poi Luna Rossa 3 e American Magic 0. Arrabbiato il timoniere Spithill dopo l’ultimo incrocio: “Non c’era spazio per noi, andavamo a 45 nodi e abbiamo dovuto evitarli, mi sarei aspettato un’altra decisione”.

Semifinale

 

Come detto, Ineos può ora attendere gli eventi essendosi qualificato direttamente per la finale, Luna Rossa invece riprenderà a regatare il 29 gennaio per la semifinale al meglio delle sette gare contro American Magic.

Leggi anche - Luna Rossa, via al sogno con la nuova Prada Cup