20 gen 2022

Sci, Innerhofer primo in prova sulla Streif: "Feeling in crescita"

L'azzurro chiude primo la seconda prova, con partenza ribassata, sulla Streif. Paris più in difficoltà è quinto

Christof Innehofer
Christof Innehofer

Kitzbuhel, 20 gennaio 2022 - Italia in mostra nelle prove di discesa sulla Streif in vista delle libere di domani e domenica. Nella seconda prova infatti ha prevalso Christof Innerhofer, su un tracciato con partenza ribassata sotto la Steilhang per il forte vento in quota. I tempi infatti sono bassi, circa 1'10", e domani, su pista classica, i valori potrebbero cambiare anche il meteo non prevede grande visibilità. Più in difficoltà Paris, fuori dai trenta ieri e quinto oggi, ma il feeling scarseggia.

Inner c'è, Paris meno

Soddisfatto al termine delle prove Christof Innerhofer, che si candida ad un buon risultato domani: "La mia condizione di forma è in crescita così come il feeling - le sue parole - Ho sistemato un po’ di cose di set-up e materiali, infatti, da Wengen in poi ho un’altra marcia. Mi diverto quando scio, faccio buone curve e ho buone sensazioni: bello sciare così. Il tempo sarà quello che sarà ma non mi darà fastidio, infatti, ho cercato oggi di attaccare per abituarmi alla brutta visibilità". Chi invece deve ancora sistemare diverse cose è Paris: "Oggi un pelino meglio, anche se siamo partiti sotto e cambia un po’ tutto compresa la velocità - l'analisi del sei vincitore di Bormio - Non era facile oggi capire le sensazioni. Ieri ho fatto fatica da cima a fondo, ho sbagliato due volte perdendo velocità, non son riuscito a sciare bene ma so dove andare e spero di far bene in gara. Sicuramente la visibilità non è un granché anche se il fondo è buono, bello ghiacciato".

Leggi anche - Sci, Goggia in testa nella prima prova di Cortina

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?