Francesco Molinari
Francesco Molinari

Francesco Molinari non ha superato il taglio per la sesta volta in dodici gare effettuate nell’annata del PGA Tour 2020-2021 che sta per esaurirsi con le prossime tre gare dei PlayOffs dove si assegnerà il jackpot della FedEx Cup (15 milioni di dollari al vincitore e 60 milioni di montepremi complessivo), dal quale l’azzurro è rimasto escluso.

Sul percorso del Sedgefield Country Club (par 70), a Greensboro nel North Carolina, nel Wyndham Championship, un secondo giro in 73 (+3, due birdie, cinque bogey) colpi, dopo il primo che era stato abbastanza confortante (67, -3), ha collocato il torinese al 108° posto con 140 (par) colpi e gli ha fatto concludere prima del tempo una stagione che inizialmente sembrava promettere bene (tre top ten tra gennaio e febbraio in quattro gare) e che poi, complice anche l’infortunio alla schiena, se al momento non si può definire fallimentare certo poco ci manca. Fortunatamente per lui ci sono ancora quattro mesi e buoni impegni tra l’inizio del nuovo PGA Tour e la parte finale dell’European Tour (Open d’Italia compreso, ammesso che vi partecipi) per rimettersi in riga, sperando che non sia entrato nella parte declinante della carriera. L’uscita di Molinari si è combinata anche con quella di quasi tutti gli atleti azzurri impegnati in settimana (esclusi Lorenzo Gagli e Lorenzo Scalise, mentre Roberta Liti è al secondo giro) per un bilancio globalmente poco lusinghiero.

Bilancio invece ottimo per Russell Henley, 32enne di Macon (Georgia) alla 222ª partenza e con tre successi sul circuito, il quale con un 64 (-6, sette birdie e l’unico bogey in 36 buche) e lo score di 126 (62 64, -14), ha portato a quattro i colpi di vantaggio sui primi inseguitori, Webb Simpson, Scott Piercy e lo sloveno Rory Sabbatini (130, -10), inaspettato argento alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Seguono al quinto posto con 131 (-9) Brian Stuard, Tyler Duncan e l’inglese Justin Rose.

Le cose non stanno andando molto bene per il sudafricano Erik Van Rooyen, vincitore la scorsa settimana del Barracuda Championship. suo primo successo in USA, 23° con 134 (-6), e per l’australiano Adam Scott, 41° con 136 (-4). Sono completamente precipitate, perché out al taglio, per il giapponese Hideki Matsuyama, 75° con 138 (-2) e fuori per un colpo di troppo, per Jim Herman, campione in carica, stesso score di Molinari, e per Rickie Fowler, 137° con 143 (+3), che per la prima volta in dodici anni di carriera non ha avuto accesso ai PlayOffs. Il montepremi è di 6.400.000 dollari.

PROLOGO: Dopo aver saltato l'appuntamento con i Giochi di Tokyo per un infortunio alla schiena, Francesco Molinari è pronto a tornare a giocare sul PGA Tour. Il torinese, sostituito alle Olimpiadi da Renato Paratore (che si è piazzato 27/o), parteciperà al Wyndham Championship, torneo che si giocherà dal 12 al 15 agosto negli Stati Uniti d'America a Greensboro, sul percorso del Sedgefield Country Club, in North Carolina. Il montepremi complessivo è di 6.400.000 dollari con prima moneta di 1.152.000 dollari. Francesco Molinari in carriera ha già partecipato a questo torneo, nel 2014, arrivando 24/o. Attualmente è 140/o nella classifica della FedEx Cup e proverà a guadagnare posizioni per rientrare nei 125 che si qualificano per i Playoff. Difende il titolo Jim Herman, vincitore nell'edizione del 2020. Assente lo statunitense Xander Schauffele, oro ai Giochi di Tokyo, mentre la medaglia d'argento Rory Sabbatini è ai nastri di partenza proprio come Pan Cheng-tsung, bronzo nella rassegna a cinque cerchi. Presenti anche i vincitori delle edizioni 2019 e 2018, rispettivamente J.T. Poston e Brandt Snedeker. Non ci saranno, invece, i primi tre classificati del World ranking: Jon Rahm, Dustin Johnson e Collin Morikawa.

Il torneo in diretta su GOLFTV e su Eurosport 2 - Il Wyndham Championship verrà trasmesso in diretta su GOLFTV e su Eurosport 2. Il primo e il secondo giro, giovedì 12 e venerdì 13, dalle ore 21:00 alle ore 24:00. Il terzo round, sabato 14, dalle ore 19:00 alle 00:00, mentre il giro finale domenica 15 agosto sarà trasmesso dalle ore 19:00 alle 00:30.