Remco Evenepoel
Remco Evenepoel

Bologna, 2 giugno 2021 – E’ ormai un problema cronico quello di Remco Evenepoel in discesa. Bruttissima caduta al Lombardia dell’anno scorso, recupero difficile ma sufficiente per partecipare al Giro d’Italia, ma ancora caduta in discesa, stavolta dal Passo San Valentino. Si parla molto delle difficoltà del campione belga in discesa, ma Evenepoel si è voluto difendere nel corso di una intervista concessa in patria.

Velocità a 100 orari

“Mi sono infortunato al ginocchio, che si è aperto, e al gomito – le sue parole – Ho ancora dolore e una ferita anche sulla parte destra del corpo e un ematoma sul gluteo. I dottori mi rimetteranno in sesto, ma sono chiaramente deluso dal Giro, non è andato come volevo e già dopo una settimana ho capito che non avrei lottato per la maglia rosa. Errore mio? Facile dirlo da fuori, ma poco prima della caduta viaggiavamo a 100 chilometri orari…”.

Leggi anche - Tour 2021, ci sarà anche Yates