Fabio Aru
Fabio Aru

Burgos, 11 agosto 2021 - Parte tra pochi giorni, il 14 agosto, la Vuelta di Spagna 2021. Tra i possibili protagonisti anche Fabio Aru, reduce da un secondo posto nella Vuelta Burgos, breve corsa a tappe spagnola. Aru sarà capitano della Qhubeka in assenza di Pozzovivo infortunato e tenterà di tornare ad alti livelli dopo tre anni difficili e lontano dai migliori. Il percorso, con tante salite, gli si addice.

Che ricordi alla Vuelta

Con quella 2021 saranno sei le partecipazioni di Fabio Aru alla Vuelta, con due vittorie di tappe nel 2014 e la vittoria nella generale nel 2015. Proprio dalla Spagna, da sempre cara ad Aru, riparte la rincorsa: "Ho sempre bei ricordi in Spagna, nel 2014 lottai con campioni come Contador e Froome, nel 2015 l'ho vinta ed è stato un successo che mi ha cambiato la vita. Amo molto la Spagna e spero ovviamente di fare bene".

Leggi anche - Ciclismo, ufficiale Chaves alla Ef