Martedì 18 Giugno 2024

Torna il Festival del Verde e del Paesaggio di Roma

Quando / Dal 31 marzo al 2 aprile, il focus è su natura e giardini

L'evento promuove una filosofia di esplorazione e legame con la natura

L'evento promuove una filosofia di esplorazione e legame con la natura

Il Festival del Verde e del Paesaggio di Roma, promosso da Altri Paesaggi, è un evento dedicato alla natura, ai giardini e alla biodiversità che si tiene annualmente nel giardino pensile nella bellissima cornice dell'Auditorium Parco della Musica (V.le Pietro De Coubertin, 30). La XII edizione del Festival si tiene quest'anno dal 31 marzo al 2 aprile, con un mese di anticipo rispetto all'anno precedente, e ha come tema la creazione di case felici in città sempre più grandi, complicate e inquinate. L’orario d’apertura è continuato dalle ore 10.00 alle ore 19.00. L'evento prevede la partecipazione di numerosi esperti del settore, tra cui architetti, interior designer, paesaggisti e giardinieri, vivaisti e accademici, creativi ed esponenti della cultura. Tra le attività previste ci sono concorsi, esposizioni botaniche, lezioni teorico-pratiche, conferenze, workshop, laboratori per i bambini e picnic gourmet. La casa felice è al centro dell'attenzione, fatta di materiali naturali e sostenibili, avere una buona illuminazione e isolamento acustico, essere a bassa emissione di CO2, avere spazi versatili e colori naturali, e rappresentare un rifugio totale per vivere, lavorare, meditare, divertirsi, stare insieme e rilassarsi. Il Festival prevede anche una grande mostra-mercato con circa 200 vivaisti selezionati, proposte di alto artigianato, brand dell'arredo da esterno, tessuti e complementi. Il tema della protezione della natura è reinterpretato attraverso il progetto Slowplants che vuole promuovere un acquisto più consapevole, stagionale e locale e una produzione più sostenibile delle piante. Il Festival promuove una filosofia di esplorazione e connessione con la natura, cercando di risvegliare il desiderio di comunione con il mondo vivente. Sono state avviate altre iniziative complementari, tra cui il progetto educativo permanente de La Scuola del Verde che collabora con il Museo Orto Botanico di Roma e altre realtà istituzionali e culturali su tutto il territorio nazionale.