Sabato 13 Aprile 2024

Perché puntare sul green si può e conviene ad ambiente e società

Riferimento / La terza edizione della Settimana degli Investimenti per il Clima, organizzata da Ener2Crowd, punta in alto alla luce di un sondaggio che rivela un sincero interesse per i temi della sostenibilità

Per partecipare occorrre registrarsi sulla piattaforma e attivare un conto di investimento

Eco business investment. Green business growth. Businessman holding coin with tree growing on money coin stack. Finance sustainable development.Concept of pass and increase of renewable energy

Giunta alla sua terza edizione, la Settimana degli Investimenti per il Clima 2024 si conferma punto di riferimento importante in tema di contributi da destinare alla tutela dell’ambiente, quest’anno con l’ambizioso obiettivo di raccogliere tra 0,5 e un milione di euro. Ideata nel 2022 dalla Ener2Crowd, piattaforma numero uno in Italia per gli investimenti green, la manifestazione si basa su un meccanismo tutto sommato semplice, donare una parte dei proventi, trasformando profitti in opportunità di creare valore per le persone: “Lo spirito della Settimana – spiega Giorgio Mottironi, CSO e co-fondatore di Ener2Crowd - è quello di sottolineare l’importanza di creare un movimento finanziario sostenibile e sociale tramite la moltiplicazione degli impatti legati agli investimenti della comunità in chiave ESG, sostenendo iniziative che rispecchino la nostra identità di società benefit e producano risultati concreti a favore dell’ambiente e della società”. Per partecipare le persone possono registrarsi sulla piattaforma ed attivare gratuitamente un conto di investimento. Una volta eseguita una ricarica tramite bonifico o carta di credito, potranno scegliere tra diversi progetti ad impatto (ESG) con rendimenti lordi annui fino al 10%. La sicurezza, come sottolineato da Niccolò Sovico, CEO, ideatore e co-fondatore della piattaforma Ener2Crowd.com, è garantita da soluzioni tecnologiche bancarie, mentre la trasparenza delle procedure è vigilata da CONSOB e Banca di Italia: “Si tratta di un ’importante testimonianza da poter condividere con chi ancora non sa come fare la differenza per il futuro della nostra civiltà, nel rispetto di quell’armonia con la natura che ci garantisce sostentamento e benessere”. Secondo un sondaggio dalla stessa Ener2Crowd, le persone che decidono di investire nel green sono per il 56% soggetti adulti e per il 44% under-35; del totale, il 48% è animato dall’interesse per i temi della sostenibilità, il 23% è spinto dalla curiosità di conoscere nuovi strumenti e l’11% è sostenuto da una reale voglia di fare la differenza. Il progetto principale di quest’anno è stato selezionato grazie alla rete dei GreenHeroes di Alessandro Gassmann e prevede il sostegno alla Cooperativa “L’Orto”.