"Sono molto importanti la ricerca innovativa e la formazione degli agricoltori"