Giovedì 11 Aprile 2024

La ‘Capocrazia’ nel libro di Michele Ainis

Oggi pomeriggio a Pesaro si terrà un incontro con Michele Ainis, costituzionalista italiano, che presenterà il suo libro "Capocrazia. Se il presidenzialismo ci manderà all'inferno". L'autore analizza il potere solitario e abusivo dei leader politici, lontano dai principi democratici e costituzionali.

La ‘Capocrazia’ nel libro  di Michele Ainis

La ‘Capocrazia’ nel libro di Michele Ainis

Riforme e Costituzione, politica e partecipazione, di un ‘quasi’ presidenzialismo e del potere concentrato e solitario della ‘capocrazia’: sono soltanto alcuni degli argomenti che si affronteranno nel prossimo degli ‘Incontri Capitali’ la rassegna di presentazioni librarie di Pesaro 2024 organizzata in collaborazione con Passaggi Cultura. Oggi pomeriggio (ore 18,30 – Cinema Astra) l’appuntamento è con Michele Ainis che presenterà il suo libro ‘Capocrazia. Se il presidenzialismo ci manderà all’inferno’ (La Nave di Teseo) in una conversazione con il giornalista Maurizio Blasi. Ainis, fra i più noti costituzionalisti italiani, ci propone un saggio lucido, polemico, attuale, sul prossimo terreno di scontro politico che i partiti sono chiamati ad affrontare nell’immediato futuro. Il tema è il presidenzialismo del quale l’autore approfondisce aspettative e rischi, anche considerando, dice, quel ‘quasismo’ che contraddistingue il nostro Pese e che ci conduce a fare riforme ‘quasi’ presidenziali, ‘quasi’ parlamentari, maschere deformi di reali traguardi. Così, secondo Ainis, una forma sgangherata di presidenzialismo l’abbiamo già ed è quella ‘capocrazia’ che contraddistingue la vita dei partiti: un potere del capo che è divenuto potere solitario e abuso decisionista, dominante in politica, lontano dai principi democratici e da quelli della Costituzione.

Il prossimo ‘incontro capitale’ sarà giovedì 22 febbraio (ore 18.30, Comune di Pesaro sala del Consiglio) con Marco Ascione e il suo libro ‘La profezia di CL. Comunione e Liberazione tra fede e potere’ (Solferino). L’autore converserà con l’onorevole Maurizio Lupi (presidente Noi Moderati) e Oriano Giovanelli (Direttore italiadecide). A moderare l’incontro sarà la giornalista Silvia Sinibaldi.