Giovedì 13 Giugno 2024

Astra, c'è anche la plug-in

Berlina / L'autonomia full electric è di 60 km

Forme allungate per Astra, uno dei modelli più versatili di casa Opel

Forme allungate per Astra, uno dei modelli più versatili di casa Opel

La nuova Opel Astra Plug-In Hybrid rappresenta un'evoluzione significativa nel segmento delle berline ibride. Dotata di un motore a benzina da 1.6 litri abbinato a un motore elettrico, la combinazione fornisce una potenza complessiva di 180 cv. Questo sistema ibrido permette un'accelerazione fluida e una guida dinamica, mantenendo al contempo un'elevata efficienza nei consumi. La batteria da 12,4 kWh garantisce un'autonomia in modalità elettrica fino a 60 km (ciclo WLTP), ideale per i tragitti urbani quotidiani. La ricarica è resa semplice e rapida grazie alla capacità di ricarica a 7,4 kW, che permette di ripristinare completamente la batteria in circa 1,5 ore con un caricatore domestico dedicato. Un'altra caratteristica tecnica di rilievo è il sistema di gestione energetica intelligente, che ottimizza l'uso combinato dei due motori per massimizzare l'efficienza e ridurre le emissioni di CO2.