Poggio Regini
Poggio Regini

 

Immersa nel cuore del Chianti Classico, l’Azienda agricola Poggio Regini è a conduzione familiare, produce una grande varietà di vini, grappe e oli. A raccontare la storia e le novità in cantiere è Maurizio Rossi, titolare dell’attività (in località Poggio Regini a Castellina in Chianti, Si).

Quando e da chi è stata aperta l’azienda?

«Nasce nel 1969 quando Rodolfo Rossi e Bruno Boccacci (rispettivamente mio nonno e bis nonno) acquistarono l’appezzamento di terra completamente spoglia dove poi è iniziata la storia di Poggio Regini».

Qual è il valore aggiunto di una conduzione famigliare?

«La passione e attenzione che mettiamo sia nella produzione dei nostri articoli che nella cura dei nostri ospiti».

Quali servizi offrite?

«Facciamo degustazioni guidate dei nostri vini, abbinati a specialità del territorio, organizziamo eventi, offriamo servizio di ospitalità con all’interno della nostra struttura solarium e possibilità di noleggiare bici».

Quali sono i vostri prodotti e come è possibile acquistarli?

«Sono prevalentemente vino Chianti Classico, Chianti classico riserva, 3 supertuscan, due bianchi, due passiti e due grappe. Vi invito ad approfondirne le caratteristiche sulle schede tecniche che trovate visitando l’indirizzo web www.poggioregini.it. Nuova arrivata è la linea empibotte ovvero la nuova linea di vino di altissima qualità e notevole impatto estetico».

Perchè i clienti dovrebbero scegliere voi?

«Per la passione, l’amore, l’accuratezza nelle preparazioni e la qualità dei nostri prodotti».

Quali novità avete in cantiere?

«Ci auguriamo di aprire un ristorantino tipico all'interno dell’azienda che possa esaltare i nostri prodotti e riportarci indietro nel tempo, al gusto delle tradizioni toscane».

info@poggioregini.it, www.poggioregini.it