Mercoledì 24 Aprile 2024

Il futuro della ’Rubber Valley’ sotto la lente dell’incontro di QN

Un incontro a Bergamo per discutere strategie e soluzioni per la crescita del settore della gomma e della plastica, cruciali per l'economia italiana. Focus su sostenibilità e competitività globale. Evento aperto al pubblico.

Il futuro della ’Rubber Valley’ sotto la lente dell’incontro di QN

Il futuro della ’Rubber Valley’ sotto la lente dell’incontro di QN

di Maddalena De Franchis

Un incontro per condividere strategie, buone pratiche e soluzioni in grado di garantire la crescita di un settore, quello della gomma e della plastica, che è cruciale per l’economia del nostro Paese. In un contesto in cui sostenibilità e competitività globale si intrecciano, la città di Bergamo – cuore della cosiddetta ‘rubber valley’, ove ‘rubber’ sta per ‘gomma’ – si appresta a ospitare, oggi 5 marzo, il nuovo appuntamento con ‘QN Distretti. Le sfide dei territori e i protagonisti delle filiere’.

Riprende, dunque, il ciclo di incontri promosso dalle testate del gruppo Monrif (Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Luce!) per approfondire l’impatto socio-economico delle principali filiere di produzione regionali, indubbio punto di forza del sistema produttivo italiano. Martedì 5 marzo, a partire dalle 17, all’Auditorium Confindustria di Bergamo (Kilometro Rosso – Gate 5), in via Stezzano 87, Armando Stella, vicedirettore di QN Il Giorno, e Sandro Neri, responsabile QN Economia, incontreranno i protagonisti della filiera bergamasca della gomma e della plastica.

Con l’intento di aprire un dibattito costruttivo sulla questione delle plastiche e del loro futuro sostenibile, QN-Quotidiano Nazionale ha convocato rappresentanti istituzionali e figure chiave delle filiere interessate, che proveranno a immaginare e raccontare il futuro della produzione. Armando Stella, vice direttore di QN Il Giorno, dialogherà con Lorenzo Castellani, Lecturer e docente di Storia delle Istituzioni Politiche presso la Luiss ’Guido Carli’, sugli scenari e le prospettive del settore, mentre Sandro Neri, responsabile QN Economia, modererà gli interventi di Silvio Dorati, presidente del gruppo Materie plastiche e gomma di Confindustria Bergamo, e di Massimo Parzani, presidente dell’Associazione produttori guarnizioni del Sebino.

I loro contributi verteranno su innovazione tecnologica, sostenibilità e sviluppo, ma soprattutto sulla necessità di assicurare un equilibrio tra l’esigenza di favorire pratiche come riuso e riciclo e quella di sviluppare prodotti innovativi, non solo in termini di performance, ma anche in termini di sostenibilità ambientale. L’impatto degli eventi globali recenti ha messo in luce una situazione di emergenza che coinvolge diversi settori produttivi, evidenziando la scarsità di materie prime e l’aumento dei costi energetici, mentre il cambiamento climatico avanza inesorabilmente.

In questo contesto, è fondamentale concentrare l’attenzione su quei settori chiave dell’economia nazionale, in grado di fornire beni essenziali per le attività quotidiane e produttive. Gli incontri sono aperti al pubblico, previa iscrizione al link quotidiano.net/distretti/gomma-plastica. Sarà possibile assistere alla diretta streaming collegandosi allo stesso link, nella data e nell’orario indicati. Il convegno è organizzato in collaborazione con Confindustria Bergamo e Luiss School of goverment.