Sabato 25 Maggio 2024
EGIDIO SCALA
Distretti

Il futuro del turismo? Coinvolgente e più sostenibile

L'incontro di 'QN Distretti a Ancona discute strategie di internazionalizzazione nel turismo marchigiano per un'accoglienza più coinvolgente e sostenibile. Relatori e imprenditori esaminano dati, tendenze e innovazioni per plasmare il futuro del settore.

Un’instantanea sul turismo nelle Marche con un affaccio sulle strategie di internazionalizzazione per il prossimo futuro. Ma anche una riflessione più generale sul nuovo modo di accogliere e far vivere esperienze ai visitatori nel nostro Paese. Questi e molti altri i temi in cantiere nell’ambito dell’incontro di ’QN Distretti. Le sfide dei territori e dei distretti italiani’ dedicato al turismo che si tiene oggi nella location della Loggia dei Mercanti di Ancona a partire dalle 10.30.

L’evento – che ha come main partner BPER Banca e vanta la collaborazione con la Camera di Commercio delle Marche, il Comune di Ancona, LUISS School of Government e il patrocinio della Regione Marche – fornirà uno spazio per il dialogo tra professionisti del turismo, responsabili delle destinazioni e stakeholder, per plasmare un futuro turistico più sostenibile e coinvolgente.

Al mattino, l’apertura dei lavori sarà affidata a Valerio Baroncini, vicedirettore il Resto del Carlino, il quale darà spazio ai saluti istituzionali in collegamento di Lucia Albano, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia e delle Finanze, dando poi la parola ai presenti in sala Daniele Silvetti, sindaco di Ancona; Paolo Calcinaro, sindaco di Fermo e vicepresidente ANCI Marche; Giuseppe Marco Litta, Responsabile Direzione Regionale Centro Est BPER Banca e Presidente Commissione Regionale ABI Marche.

Moderati da Andrea Brusa, responabile de il Resto del Carlino Ancona, interverranno Gian Luca Gregori, Rettore Università Politecnica delle Marche; Valerio Temperini, Docente Esperto di Turismo Sostenibile Università Politecnica delle Marche; Marco Bruschini, Direttore ATIM - Agenzia per il Turismo e l’Internazionalizzazione delle Marche; Loretta Credaro, Presidente ISNART - Istituto Nazionale Ricerche Turistiche (in collegamento video); Alessandra Priante, Presidente ENIT - Ente Nazionale Italiano per il Turismo (in collegamento) e Massimiliano Polacco, Direttore Confcommercio Marche e Marche Centrali - Giunta CCIAA Marche per il turismo. I relatori metteranno in evidenza i dati sul turismo e le opportunità di crescita.

La discussione poi si sposterà sulle strutture ricettive con la parola agli imprenditori: protagonisti del dibattito Matteo Di Sabatino, Palazzo dei Mercanti-Palazzo Guiderocchi; Monica Gabrielli, Contitolare Grand Hotel Palace Ancona; Eugenio Gallo, Ceo Gest Group e Diadema; Daniele Gatti, Presidente Villaggi Marche e Luca Giustozzi, Presidente Federalberghi Marche. Di tendenze e innovazione, digitalizzazione ed esigenze del viaggiatore moderno si parlerà nel panel moderato da Alessandro Caporaletti, caporedattore Ufficio Centrale il Resto del Carlino a cui parteciperanno Daniele Berardinelli, Assessore Turismo Comune di Ancona, Edoardo Colombo, Presidente Associazione Turismi.AI; Mara Martinovich, Vicepresidente Fiavet Emilia-Romagna e Marche.

L’ultimo panel della mattinata di lavori sarà incentrato sul turismo culturale a cui prenderanno parte Angelo Spina, Arcivescovo Metropolita di Ancona-Osimo e Vicepresidente della Conferenza Episcopale Marchigiana; Chiara Biondi, Assessore alla Cultura Regione Marche (in collegamento video); Roberto Cioppi, assessore al Turismo Comune di Urbino e Silvano Straccini, Direttore Generale Pesaro Capitale della Cultura.