Domenica 14 Luglio 2024

Roma, aggredito per la sciarpa della Juve: 21enne pestato con il tirapugni

Il ragazzo, torinese, soccorso e portato all’ospedale Sant'Eugenio con lesioni al volto, a una mano e a un braccio. Indagini in corso

Tifosi all'Olimpico di Roma per il match Lazio vs Juventus

Tifosi all'Olimpico di Roma per il match Lazio vs Juventus

Roma 13 aprile 2023 - Giovane tifoso della Juventus aggredito a Roma dopo il match. Vittima un 21enne torinese, con al collo una sciarpa della Juve, è stato aggredito sabato notte da due giovani fuori da un locale nel quartiere romano dell'Eur. L'ipotesi è che il pestaggio possa in qualche modo essere legato alla vittoria per 2 a 1, avvenuta qualche ora prima, della Lazio sulla Juventus. Non è però detto che ad agire siano stati gli ultrà biancocelesti: il giovane, infatti, ha raccontato di essere stato picchiato per motivi calcistici, ma non ha riferito che ad aggredirlo siano stati i laziali.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il giovane è stato colpito con un tirapugni da almeno due persone fuori da una discoteca. Il 21enne avrebbe cercato di proteggersi il volto alzando le braccia. Non avrebbe riportato gravi lesioni: è  stato trasportato dai sanitari del 118 in codice giallo all'ospedale Sant'Eugenio per lesioni al volto, a una mano e a un braccio. Al vaglio della polizia le immagini delle telecamere di sicurezza del locale.

Secondo quanto riportato dalla stampa locale il pestaggio sarebbe avvenuto nella zona della movida di piazzale dell'Agricoltura. La vittima, con indosso una maglia bianconera, sarebbe stata aggredita, da due individui che lo avrebbero bloccato e insultato per la sua fede calcistica urlandogli contro "Juventino bastardo". Il giovane avrebbe cercato di fuggire, ma gli avrebbero strappato la maglia e lo avrebbero colpito al volto provocado una profonda ferita allo zigomo con il tirapugni prima di fuggire.