Malagrotta, commissione Ecomafie: “Quattro incendi in 2 anni sono anomali. Metteremo la discarica sotto la lente d’ingrandimento”

Sopralluogo nell’impianto andato a fuoco del presidente della commissione Morrone. Sit-in dei comitati: “Disastro annunciato: facciamola pagare a chi ci ha guadagnato”

Incendio nell'impianto dei rifiuti di Malagrotta
Incendio nell'impianto dei rifiuti di Malagrotta

Roma, 28 dicembre 2023 – "Metteremo sotto la lente d'ingrandimento la discarica di Malagrotta, è il nostro compito". Lo ha detto stamattina il presidente della commissione parlamentare Ecomafie Jacopo Morrone, appena arrivato a Malagrotta per svolgere un sopralluogo nella sede dell'impianto di trattamento meccanico biologico Tmb dove il 24 dicembre si è sprigionato l'incendio.

Approfondisci:

Malagrotta, la procura apre un fascicolo per incendio doloso. Sequestrate le telecamere di sorveglianza

Malagrotta, la procura apre un fascicolo per incendio doloso. Sequestrate le telecamere di sorveglianza

Dall’8 gennaio le audizioni in commissione

A fare le verifiche a Malagrotta "inizieremo oggi – ha detto Morrone – con il mio sopralluogo in qualità di presidente della commissione, sarà poi organizzato dall'Udp che ci sarà oggi alle 14 per valutare eventuali audizioni da fare, filoni d'inchiesta che andremo ad aprire. L'8 gennaio inizieremo con le audizioni in Commissione, cercheremo di dare risposte alle tante domande dei cittadini a una problematica sotto gli occhi di tutti, in tempi rapidissimi. Questo è il mio ruolo come presidente".

Morrone: “4 incendi in 2 anni sono anomali”

"Sicuramente 4 incendi in 2 anni sono un dato anomalo, non spetta a me giudicare, c'è una Procura che ha già aperto un fascicolo, non saremo noi a sostituirci alla Procura con cui vorremo collaborare e dare il nostro supporto, per avere una risposta chiara. Incontrerò anche i comitati cittadini, senza alcun tipo di problema, sono qui apposta. Ci sarà un cronoprogramma e il mio compito sarà quello di farlo rispettare". 

 RIFIUTI. SIT-IN A MALAGROTTA, I COMITATI: CHIEDIAMO RIQUALIFICAZIONE AREA /FOTO(FOTO 1 di 1)
RIFIUTI. SIT-IN A MALAGROTTA, I COMITATI: CHIEDIAMO RIQUALIFICAZIONE AREA /FOTO(FOTO 1 di 1)

Il sit-in dei comitati

“Siamo in presenza dell'ennesimo disastro. Siamo stanchi e abbastanza arrabbiati. Vogliamo capire cosa si vuole fare in questo quadrante: noi chiediamo la riqualificazione dell'area. Invece abbiamo ancora notizie di nuovi impianti. Ma è ora di dire basta all'uccisione di questo territorio". È quanto fa sapere Monica Polidori, portavoce del comitato Valle Galeria libera, nel corso di un sit-in davanti ai cancelli dell'impianto di Malagrotta organizzato in occasione del sopralluogo del presidente della commissione parlamentare Ecomafie, Jacopo Morrone. I manifestanti, alcune decine, hanno esposto uno striscione con la scritta "Disastro annunciato: facciamola pagare a chi ci ha guadagnato".

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui