Fiumicino, volontari ancora in azione per ripulire Parco Leonardo
Fiumicino, volontari ancora in azione per ripulire Parco Leonardo

Roma, 24 Aprile 2021 - Cittadini volontari di nuovo in prima linea, a Fiumicino, per pulire zone aggredite da abbandoni di rifiuti o dal degrado. Questa mattina diversi residenti, su iniziativa del Comitato di Quartiere stavano intervenendo a Parco Leonardo, nella zona di transito tra la stazione e l'asilo nido: un'azione di retake con sfalcio di erba alta e rimozione di rovi, oltre ad eliminare rifiuti sparsi. Una zona che ogni giorno vede il passaggio di molti residenti e famiglie che accompagnano i bimbi a scuola.

Per il terzo sabato consecutivo, il gruppo "Volontari e Sostenibili" è tornato a completare l'opera di bonifica, a qualche centinaio di metri dalla zona del vecchio faro, di un'area, lungo una piccola scarpata dentro l'area abbandonata del porto turistico, che era diventata una vasta discarica abusiva. Raccolti già decine di sacchi di immondizia, divisa per tipologia, che in settimana l'amministrazione comunale dovrebbe ritirare per lo smaltimento. 

La scorsa settimana

Il 17 aprile il gruppo "Volontari e Sostenibili" aveva ripulito anche l’area a ridosso dell’ex ristorante Vecchia Scogliera, completando l’opera iniziata il sabato precedente

I rifiuti sono stati differenziati in appositi sacchi: “Vogliamo ringraziare tutte le persone che si sono rese disponibili a partecipare è sempre bello vedere dei cittadini che vogliono riappropriarsi di uno spazio tolto da troppo tempo alla comunità e fortemente inquinato”, avevano detto i volontari.

La lettera al Sindaco

Ma i volontari non si sono fermati qui. Al termina della pulizia, hanno pensato bene di scrivere una lettera al Sindaco di Fiumicino Esterino Montino: “Le chiediamo un sostegno per la rimozione dei rifiuti che oggi abbiamo raccolto vicino all’ex ristorante Vecchia Scogliera, gli stessi sono stati tutti selezionati in modo che il tiro possa avvenire senza che i rifiuti vengano mischiati. Spero che questo appello le arrivi quanto prima, non vorrei che tutto il lavoro svolto oggi da 12 Volontari sia vanificato dalle solite persone che deturpano il nostro territorio. Certi di averle fatto cosa gradita nel renderla partecipe delle nostre azioni, porgiamo distinti saluti”.