quotidiano nazionale
19 lug 2022
19 lug 2022

Covid nel Lazio, bollettino oggi 19 luglio: 10.219 nuovi casi, 9 le vittime

D'Amato: "Contagi in frenata rispetto a scorsa settimana". Vaccini: record di quarte dosi, ieri 14 mila, il 40% sopra il target nazionale

19 lug 2022

Roma, 19 luglio 2022 - "I casi Covid nel Lazio sono in frenata, si registrano -3.000 casi rispetto a martedì della scorsa settimana". Lo comunica in una nota l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato. 
Oggi, intanto dopo la frenata del lunedì torna a salira la curva epidemiologica, nel Lazio su 5.466 tamponi molecolari e 43.519 tamponi antigenici per un totale di 48.985 tamponi, si registrano 10.219 nuovi casi positivi +6.511 rispetto al dato di ieri (qui il bollettino del 18 luglio). I casi a Roma città sono a quota 4.360. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 20,8%. 

Decessi e ricoveri

Sono 9 i decessi. Sul fronte ospedali sono 1.059 i ricoverati nelle aree mediche (+16), stabili (71)le terapie intensive e +5.478 i guariti. 

Sono 226.282 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 1.653.514, i morti 11.629, su un totale di 1.891.425 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

Record di quarte dosi

"Ieri record di somministrazioni di quarte dosi, 14 mila, ovvero il 40% sopra il target nazionale", evidenzia l'assessore alla D'Amato, nel bollettino odierno, rivolgendo "un invito a over 60 e fragili a fare senza indugio la quarta dose" di vaccino anti-Covid.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?