Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 lug 2022

Forza Italia, Tajani frena gli alleati: "Il premier? Presto per parlarne. Chi vuole esca"

Il coordinatore azzurro: "Non cacciamo nessuno, ma se qualcuno non condivide le nostre idee può andare via"

22 lug 2022
elena g. polidori
Politica
Il coordinatore nazionale degli azzurri Antonio Tajani, romano, classe 1953
Il coordinatore nazionale degli azzurri Antonio Tajani, romano, classe 1953
Il coordinatore nazionale degli azzurri Antonio Tajani, romano, classe 1953
Il coordinatore nazionale degli azzurri Antonio Tajani, romano, classe 1953

Roma, 22 luglio 2022 - Presidente Tajani, ma che cosa è successo a Villa Grande? Perché il centrodestra, alla fine, ha deciso di portare il Paese alle urne? Non trova che sia una responsabilità pesante quella che via siete presi? "Attenzione, lei sta ricostruendo tutto in modo sbagliato....". Elezioni 2022, Berlusconi: "Pensioni a 1.000 euro. Pianteremo 1 milione di alberi l'anno" Forza Italia, Cangini: "Mai con la Lega di Salvini. Il populismo uccide la politica" Ci sono ricostruzioni che parlano di un Salvini che, a notte fonda, ha chiamato per dire che "il Quirinale ci ha detto di no sul governo a tempo e il Pd no perché vuole i Cinque stelle". È successo davvero? "Balle, io c’ero a Villa Grande, sono ancora un giornalista. Se vuole le faccio una cronaca puntuale dell’accaduto, partendo proprio dalla notte prima..." . Elezioni politiche 2022: dai candidati a come si vota. Quando ci sarà il nuovo Parlamento Ormai forse non serve a molto, se non per i libri di storia. Ma racconti comunque, certo... "Noi avevamo la nostra mozione, abbiamo avvertito sia Mattarella sia Draghi, non è stato fatto nessun sotterfugio, non sono state dette bugie a nessuno, abbiamo agito e deciso alla luce del sole. Ricordiamolo bene: è il M5s che ha deciso di fare lo strappo, è il Pd che ha proposto una mozione, presentata da uno dei suoi eletti, che noi non potevamo accettare…". Anche voi pensavate che tutto avrebbe trovato una ricomposizione e che, alla fine, non si sarebbe andati a votare… "Certo, si sarebbe potuti andare fino a dopo la finanziaria con un governo Draghi, ma alla fine non c’erano più davvero i presupposti neppure per questa eventualità. Ce ne siamo resi conto e abbiamo deciso insieme, come sempre avviene dentro il centrodestra". Forza Italia, Cangini: "Mai con la ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?