Sabato 13 Aprile 2024

Turista violentata nel bagno di un bar a Napoli: arrestato il barman del locale

Il 27enne ha seguito la ragazza alla toilette e le è letteralmente saltato addosso, secondo quanto accertato dalle indagini. Ad incastrarlo, le telecamere della zona e il racconto di testimoni

Turista inglese violentata nel bagno: arrestato il barman di 27 anni

La polizia sul luogo della sparatoria, avvenuta nella notte in via Carlo Poerio, nel quartiere Chiaia, tra i crocevia più affollati della movida napoletana, Napoli, 19 novembre 2017. Il bilancio della sparatoria, che sarebbe avvenuta in seguito a una lite tra due comitive, e' di quattro feriti, tutti giovanissimi. Coinvolto un gruppo di ragazzi tra i 14 e i 19 anni, alcuni dei quali provenienti dall'hinterland partenopeo e già noti alle forze dell'ordine. ANSA/ CESARE ABBATE

Napoli, 3 marzo 2024 – Turista violentata nel bagno di un bar a Napoli: barman arrestato per violenza sessuale. Dopo aver servito dei drink alla giovane ragazza inglese e ad un’amica, il 27enne napoletano – gestore di una ‘Spritzeria’ nell’area dei Decumani – l’ha seguita nel bagno del locale, costringendola a subire un rapporto sessuale.

È successo lo scorso luglio e ora il barista è finito ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale. A incastrarlo, oltre alle dichiarazioni della ragazza e di alcuni testimoni, sono stati i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona. A risolvere il caso sono stati anche gli accertamenti del Ris di Roma.

Il racconto della ragazza

“Improvvisamente era su di me. Ho visto i suoi pantaloni abbassati. Non c'era affatto il mio consenso. Non ho prestato il mio consenso”. Sono le parole che la ragazza ha continuato a ripetere ai carabinieri del centro di Napoli, dove si è rivolta spaventata dopo avere subito al violenza. Attimi di orrore descritti anche nella denuncia a carico del 27enne.

L'uomo – secondo quanto emerge dalla querela, presentata il giorno successivo – è letteralmente saltato addosso alla ragazza, che era in città con un’amica per una vacanza. Mentre era nella toilette del locale, il 27enne è entrato e, impedendole di uscire, ha abusato di lei.

Nella denuncia la giovane ha anche sottolineato che aveva chiuso la porta e che a violentarla era stato proprio l'uomo che poco prima aveva servito diversi drink a lei e alla sua amica.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui