20 gen 2022

Covid Campania, bollettino 20 gennaio, 16.977 positivi, 28 morti. Ricoveri sopra la soglia

Boom di contagi tra i bambini. Fondazione Gimbe: aumento dei nuovi casi pari a +25,7% rispetto alla settimana precedente. I campani immunizzati sono il 76%

featured image
Bollettino Covid Campania 20 gennaio 2022
Approfondisci:

Covid Campania 19 gennaio, il bollettino di oggi. Lieve flessione: incidenza al 16.45%

Approfondisci:

Contagi Covid oggi in Italia: il bollettino del 20 gennaio. Tutti i dati: morti e ricoveri

Approfondisci:

Quarantena Covid se positivo: quanto dura, da che giorno e quali tamponi fare

Boom di contagi tra i bambini

"Dal 20 dicembre al 19 gennaio nel nostro territorio - spiega Ciro Verdoliva, direttore generale della Asl Napoli 1 Centro - c'è stato per la fascia di età da 0 a 5 anni un incremento del 171 per cento dei positivi, dai 6 ai 10 anni del 123 per cento è tra 11 e i 13 anni del 115 per cento. Quindi siamo passati da 2.146 nuovi positivi negli ultimi 10 giorni di dicembre a 4.978 nuovi positivi, esclusi quelli precedenti". 
Verdoliva segnala anche un ulteriore problema, la disparità tra i contagi pediatrici rilevati dai tamponi positivi e le segnalazioni delle scuole, di gran lunga inferiori. 
"Il fatto dissonante è che nel periodo 10-16 gennaio noi abbiamo avuto in totale solo 145 segnalazioni, quindi c'è un dato completamente diverso. E così non riusciamo a seguire il tracciamento, nonostante abbiamo organizzato una serie di risorse umane dedicate solo alla scuola". Verdoliva invita quindi i genitori a "segnalare tempestivamente la positività alle scuole, in modo tale da agire. Dovrebbe farlo l'Asl, ma quando si hanno da settimane mediamente 4 mila positivi al giorno solo su Napoli, questo è impossibile". 
 

Bollettino Covid Campania 20 gennaio 2022
Bollettino Covid Campania 20 gennaio 2022
Approfondisci:

Covid, ricoverato il no-vax che odiava Sassoli. Selfie con maschera d'ossigeno

Gimbe: aumento dei nuovi casi

Approfondisci:

Covid, aumentano i parti di donne positive. Il ginecologo: "Molte non sono vaccinate"

Campagna vaccinale in Campania: 76,1% gli immunizzati

La popolazione della Campania "che ha completato il ciclo vaccinale è pari 76,1% (media Italia 79,6%) a cui aggiungere un ulteriore 4,9% (media Italia 4,1%) solo con prima dose". 
Il dato è fornito dalla Fondazione Gimbe nel report settimanale sull'andamento dell'epidemia da Covid-19 inerente il periodo che corre dal 12 al 18 gennaio. Nel report si evidenzia anche che "il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 69,7% (media Italia 70,8%)" e che "la popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari 2,8% (media Italia 5,2%) a cui aggiungere un ulteriore 18,7% (media Italia 19,9%) solo con prima dose". 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?