Il bollettino del 10 agosto in Campania
Il bollettino del 10 agosto in Campania

Napoli, 10 agosto 2021 - Sono 364 i positivi del giorno in Campania, rilevati a fronte di 15.878 tamponi processati. Leggero rialzo della curva rispetto ai 315 casi di ieri. Nelle ultime ore si registrano 3 decessi nelle ultime 48 ore. Un paziente è invece morto in precedenza, ma il decesso è stato registrato solo ieri, quindi il bilancio ufficiale appare a quota 4. Sono 270 i posti letto di degenza occupati e 16 i pazienti ricoverati in terapia intensiva.

Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 3.709.360 cittadini della Campania. Di questi, 3.122.439 hanno ricevuto la seconda dose.  Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 6.831.799.

Bollettino Coronavirus oggi 10 agosto: i contagi Covid in Italia. Dati dalle regioni

Terapie intensive in salita in quattro regione, la Campania risulta in vetta della classifica dei ricoveri in area non critica, ovvero nei reparti di degenza Covid. Sale di un punto percentuale l'occupazione dei ricoveri in sette regioni: Campania e Lazio volano al 7% di occupazione dei posto letto disponibili in tutte le province, Emilia Romagna va al 5%, seguita dal 4% di Abruzzo e Puglia, Molise al 2%. La percentuale più alta di ricoveri è stata registrata in Sicilia con il 14% di occupazione: è a un passo dalla soglia critica, fissata al 15%, per il passaggio in giallo alla voce ricoveri ordinari. In aumento, sempre di un punto percentuale, i posti letto in terapia intensiva in Lazio (7%), Toscana (5%), Emilia Romagna (4%) e Lombardia (3%).

Una sola regione registra un calo nei posti occupati in area non critica, il Veneto, il cui tasso di occupazione passa dal 3 al 2%. È al 2% in questa regione anche l'occupazione nelle terapie intensive. Altra osservata speciale la Sardegna, in cui le intensive restano stabili all'11%, ma sopra la soglia critica identificata per il passaggio in giallo (10%), e i ricoveri di area non critica sono
invece al 7%.