Venerdì 21 Giugno 2024

I gioielli di Wp Lavori in Corso. Filson reinterpreta i classici. Baracuta sperimenta nei tessuti

Come sempre sarà grande e piena di sorprese l’area di Wp Lavori in Corso a Pitti Uomo con una puntata...

Come sempre sarà grande e piena di sorprese l’area di Wp Lavori in Corso a Pitti Uomo con una puntata nella boutique in via della Vigna domani per un brindisi alle nuove collezioni in compagnia di Cristina Calori, presidente di WP Lavori in Corso. L’azienda che da sempre ha sede a Bologna ha in previsione l’apertura di almeno altri tre nuovi store, e presenterà nella Wp Area i suoi brand che sono Filson, Baracuta, Barbour, BD Baggies per l’estate 2025.

Filson è il produttore leader di articoli indispensabili per gli appassionati di outdoor. È il brand preferito da pescatori, ingegneri ed esploratori, marinai e minatori e chiunque sia amante della vita all’aria aperta. Filson è nato nel 1897 come azienda di abbigliamento e produttrice di coperte, specializzata in articoli per vestire coloro che partecipavano alla corsa all’oro del Klondike. La corsa all’oro è poi tramontata, ma Filson ha continuato ad ascoltare gli uomini che conducevano una vita all’aria aperta e le loro esigenze. Filson continua a realizzare i suoi prodotti con i migliori materiali e garantisce ogni capo prodotto.

Il nome Filson è diventato sinonimo di affidabilità, credibilità e negli anni ‘60, la reputazione di brand come produttore di abbigliamento per esterni si è diffusa in tutto il mondo. Nel corso degli anni, la filosofia non è mai cambiata: assicurarsi di fornire il prodotto migliore con i materiali migliori. Non è quindi sorprendente che capispalla, maglie, zaini, borse e pantaloni che funzionavano allora funzionino ancora oggi. Spicca nella collezione un evergreen come la giacca Tin Cloth, Cruiser foderata, realizzata in cotone cerato impermeabile. Per la primavera estate del ’25 Filson, oltre a Ranger Short Cruiser, Ranger Anorak, Field Cruiser, presenta come nuovo stile il Denim Chore Coat e l’Heritage Cotton Cruiser, capi traslati dall’archivio ma reinterpretati per un utilizzo moderno.

Non è tutto. WP Lavori in corso presenta le novità di Baracuta, marchio iconico britannico, che sottolinea nei colori il contrasto tra il mondo rurale e quello cittadino british, con un iconico G9 che verrà declinato anche in suede. Altri tessuti importanti il canvas garment dyed e il coated cotton linen. Come sempre per Barbour, marchio fortunatissimo da sempre in scuderia WP, la parte importante della collezione si ricollega all’Heritage, attraverso le linee: Modern Heritage, quella Made for Japan e Re-engineered for man.

Infine le camicie di Baggies presentate in esclusiva al Pitti Uomo 106.Il brand fondato negli Usa propone la linea delle Oxford come caposaldo della collezione, andando ad aggiungere modelli in nuovi tessuti e trame che arricchiscono ancora di più la proposta, dalla linea in lino, declinata in tutti i colori in tinto capo, passando ai diversi lavaggi del denim, fino alle fantasie del madras. Anche il lavoro svolto sulla profondità dei modelli è importante: oltre alle camicie button-down con vestibilità ampia e a quella che presenta un doppio taschino, ecco l’inserimento della overshirt con le tasche, grande novità per questa stagione.

Eva Desiderio