Il fondotinta in inverno aiuta a proteggere la pelle
Il fondotinta in inverno aiuta a proteggere la pelle

Scegliere i prodotti giusti per il make-up è fondamentale per mantenere la pelle idratate e nutrita anche nelle stagioni più fredde come l’autunno e l’inverno. Il prodotto più importante per questo scopo è sicuramente il fondotinta, da selezionare con cura. Scopriamo come sceglierlo in base al tipo di pelle.

Il fondotinta e la salute della pelle

Il fondotinta, tra i prodotti di make-up, è quello che svolge la missione più importante per la salute e la qualità della pelle. Questo prodotto, infatti, è sempre a contatto con il derma e la scelta di un fondotinta non adatto al tipo di pelle può causare – specialmente in inverno con le temperature rigide che disidratano e arrossano la cute – screpolature e il tipico effetto “pelle che si sbriciola”. Una buona copertura della pelle garantisce durata e protezione per tutta la giornata e si trasforma in un vero e proprio alleato di bellezza.
 

Il fondotinta invernale per la pelle secca

La stagione invernale è quella in cui la pelle secca incontra le maggiori difficoltà, il clima rigido, infatti, tende a peggiorare l’idratazione del viso. Per questo motivo prima di parlare di fondotinta, è doveroso concentrarsi e capire quali sono le formulazioni migliori per scegliere una base di make-up. I prodotti più efficaci, soprattutto per le pelli più sensibili e secche sono quelli non troppo coprenti come le BB, CC e DD cream, cosmetici dalla formulazione liquida e non troppo corposa, adatti anche alle pelli più mature.
Buona regola generale è quella di aggiungere sulla spugnetta o sul pennello che si utilizza per stendere il fondotinta qualche goccia di olio idratante, contribuendo così all’idratazione.
 

Il fondotinta invernale per pelli miste e grasse

La scelta del fondotinta giusto per le pelli miste è sicuramente la più complicata proprio perché è necessario fare una sintesi delle esigenze e trovare il prodotto adeguato. In generale vale il consiglio di utilizzare prodotti privi di siliconi che ingrassano la pelle favorendo la creazione di brufoli, preferendo invece un fondotinta con estratti naturali e ingredienti biologici che creano una barriera contro il freddo e gli agenti atmosferici. Questi prodotti nascondono le imperfezioni e non favoriscono la nascita di brufoli e punti neri.
La pelle grassa è quella che, tra tutte, ha più bisogno del fondotinta in inverno proprio perché in questa stagione (anche per colpa dell’alimentazione, delle sciarpe e dei colli che sfregano sul mento) la pelle tende a esplodere di imperfezioni. Il consiglio è quello di usare un prodotto con copertura molto alta ma che sia comunque idratante: la pelle grassa può diventare secca e peggiorare ancora di più la texture del viso.