Previsioni meteo 29 maggio, le correnti fredde portano acqua
Previsioni meteo 29 maggio, le correnti fredde portano acqua

Alta pressione in ritirata. Le previsioni meteo di domani, venerdì 29 maggio, confermano che l'anticiclone delle Azzorre sta per subire l'attacco da parte di un flusso di correnti fredde di origine russa: ne conseguirà un inevitabile peggioramento delle condizioni atmosferiche su gran parte dell'Italia, con una coda di incertezze anche nel weekend.

Il team de iLMeteo.it avvisa che venerdì ci attende una giornata particolarmente capricciosa, con rovesci e temporali su Nord Est e Piemonte già dal mattino. Nelle ore successive, il maltempo minaccia poi di raggiungere le regioni centrali e il Sud peninsulare, concentrandosi soprattutto su Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia e Appennini in genere. Più fortunate Sardegna, Sicilia e Calabria meridionale, dove il sole rimarrà grande protagonista nonostante qualche passaggio nuvoloso.



Nel frattempo, l'aria gelida ridimensionerà in modo significativo le temperature al Centro Sud e nei settori di Nord Ovest, dove i termometri potrebbero registrare valori al di sotto della media del periodo.

Gli esperti di 3BMeteo anticipano che l'instabilità temporalesca proseguirà su alcune regioni anche nel corso del weekend, arrivando a coprire tutto il ponte lungo del 2 giugno. I meteorologi precisano comunque che i fenomeni risulteranno spesso discontinui e isolati, lasciando così spazio ad ampie aperture, seppur in un contesto climatico abbastanza fresco.
 


Le previsioni meteo nel dettaglio di venerdì 29 maggio


Nord Ovest
Nuvole sparse con rovesci su Liguria e basso Piemonte al mattino e qualche piovasco pomeridiano sulle Alpi. Più soleggiato altrove. Caldo in attenuazione: 20° a Torino e 23° a Milano.

Nord Est
Tempo instabile e cielo a tratti molto nuvoloso, con piogge e temporali in transito nel corso della giornata su Friuli, Veneto, bassa Lombardia e Romagna. Previsti 21° a Venezia e 22° a Bologna.

Centro
Tempo variabile al mattino su Toscana e Marche, poi nel pomeriggio peggioramenti quasi ovunque, con rovesci e temporali specie su regioni adriatiche e Lazio. Più soleggiato in Sardegna. Attesi 24° a Firenze e 23° a Roma.

Sud e Isole
Avvio molto soleggiato seguito da intensi annuvolamenti sugli Appennini, con temporali tra Campania, Molise e Puglia. Cielo mediamente sereno sui restanti settori. Lieve calo termico: 22° a Napoli e 23° a Palermo.