William Petersen (Archivio)
William Petersen (Archivio)

Las Vegas, 24 agosto 2021 - Paura per William Petersen, meglio conosciuto con il nome dell'amatissimo personaggio di Csi 'Gil Grissom'. Proprio mentre era sul set di 'Csi: Vegas' si è sentito male ed è stato ricoverato in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi: potrebbe essere lo sfinimento dopo le lunghe ore di lavoro per le riprese del seguito di 'Csi: scena del crimine' la causa del malore.

Dopo la preoccupazione i fan aspettano con trepidazione il 6 ottobre quando Petersen ritornerà nel ruolo di Gil Grissom, l'entomologo forense del dipartimento di polizia scientifica di Las Vegas per le prime nove stagioni della serie originale. Torneranno nei vecchi ruoli anche Jorja Fox come Sara Sidle, Wallace Langham come David Hodges e Paul Guilfoyle nei panni di Jim Brass.

L'amato Gil Grissom

Un personaggio amatissimo, come hanno dimostrato i tanti fan che, saputa la notizia, hanno scritto sui social "Get well soon Billy". E un personaggio protagonista di una netta evoluzione all'interno della serie: dal Gil spiritoso, gioioso e iperattivo dell'inizio si è passati, dopo la perdita di udito, al Gil calmo, chiuso in sè stesso e misantropo che alla domanda sul perché lavorasse nella polizia scientifica rispondeva: "Perché la gente morta non può raccontare".

Considerato come un padre dai colleghi della polizia scientifica, aveva deciso di lasciare dopo ben 9 stagioni in scena ed era stato sostituito da Ray Langston, ma ora, nonostante questa piccola battuta d'arresto, è pronto per tornare in azione nel sequel.