Venerdì 12 Luglio 2024

Victoria dei Maneskin ‘ingaggiata’ dai Duran Duran: che cosa è successo

La bassista della band e il racconto di John Taylor. Cosa c’entra Tina Weymouth

Victoria De Angelis dei Maneskin

Victoria De Angelis dei Maneskin

Roma, 30 agosto 2023 – Victoria De Angelis arruolata dai Duran Duran. Sì, la bassista dei Maneskin figura in Dance macabre, il nuovo album in uscita il 27 ottobre su Tape Modern via BMG, il sedicesimo nella carriera della band.

Il retroscena e l’ingaggio sono stati raccontati dallo stesso John Taylor. Che si rivolge alla musicista chiamandola ‘Vicky’ e rivela: “La prima volta che l’ho incontrata le ho chiesto quali fossero le sue ispirazioni al basso. Mi ha risposto: "Tina Weymouth!" Ho risposto: "Anche per me". Ed è finita come sappiamo.

Stasera, 31 agosto, a sorpresa la diretta streaming dei Maneskin sui social

La storia dell’album

“Danse Macabre” è la colonna sonora dell’ultima festa di Halloween, quindi la sua storia inizia il 31 ottobre 2022 al Theatre at the Wynn di Las Vegas. 

Attraverso 13 tracce, la band porta alla luce melodie luminose dall’oscurità, mettendo insieme nuove canzoni, cover a tema e versioni reinventate dei loro classici “spettrali”.

Parlando di Danse Macabre, il tastierista Nick Rhodes ha dichiarato: “La canzone ‘Danse Macabre’ celebra la gioia e la follia di Halloween. E’ la title track del nostro prossimo album, che raccoglie un insolito mix di cover, canzoni rielaborate dei Duran Duran e diverse nuove composizioni. L’idea è nata da uno spettacolo che abbiamo suonato a Las Vegas il 31 ottobre 2022. Avevamo deciso di cogliere l’attimo per creare un evento unico, speciale... La tentazione di utilizzare gloriose immagini gotiche impostate su una colonna sonora oscura di orrore e umorismo era semplicemente irresistibile. Quella serata ci ha ispirato a esplorare ulteriormente e a fare un album, usando Halloween come tema chiave”.

Cosa c’è da sapere

I fan possono anche aspettarsi le cover di Halloween dei Duran Duran di “Bury A Friend” di Billie Eilish, “Psycho Killer” dei Talking Heads (feat. Victoria De Angelis dei Maneskin), “Paint It Black” dei Rolling Stones, “Super Lonely Freak” ispirato a Rick James, “Spellbound” di Siouxsie and the Banshees, “Supernature” di Cerrone e “Ghost Town” degli Specials. Oltre a Warren Cuccurullo, l’album include collaborazioni più speciali con l’ex membro della band Andy Taylor, il produttore, chitarrista e compositore Nile Rodgers, Victoria De Angelis dei Maneskin e i produttori Josh Blair e Mr Hudson.

La presenza di Andy Taylor

Andy Taylor si unì per la prima volta ai Duran Duran nel 1980, co-scrivendo e suonando la chitarra nei loro primi tre album in studio: “Duran Duran” (1981), “Rio” (1982) e “Seven and the Ragged Tiger” (1983), prima di lasciare il gruppo per perseguire una carriera solista. Sedici anni dopo è tornato per “Astronaut” (2004), prima di separarsi ancora una volta dagli altri quattro membri originali nel 2006.

Con la partenza di Andy, Warren Cuccurullo si unì alla band a tempo pieno nel 1989, contribuendo sia alla scrittura che alle chitarre degli album “Big Thing” (1988), “Liberty” (1990), “The Wedding Album” (1993), “Thank You” (1995), “Medazzaland” (1997) e “Pop Trash” (2000). Avanti veloce fino al 2023 e la presenza di Andy Taylor e Warren Cuccurullo su “Danse Macabre” cattura il vero spirito dell’album, una celebrazione dell’energia grezza e del senso di divertimento che arriva quando gli amici fanno musica insieme in una stanza.  “Danse Macabre” arriva nel bel mezzo di un anno intenso di attività live che ha già visto i Duran Duran esibirsi in arene sold out in tutto il Regno Unito e in Irlanda. 

Approfondisci:

Duran Duran, media: pronti alla reunion con l'ex Andy Taylor

Duran Duran, media: pronti alla reunion con l'ex Andy Taylor

Come sta Andy Taylor

Della band si è parlato moltissimo anche per le condizioni di Andy Taylor. “Ha il cancro”, era stato l’annuncio choc di Simon Le Bon.  Di pochi giorni fa l’intervista dell’ex chitarrista che ha rivelato: “Sono asintomatico”.