La casa-furgone è un vero e proprio stile di vista
La casa-furgone è un vero e proprio stile di vista

Prendi un vecchio furgone, rimettilo a nuovo e trasformalo in una casa itinerante da guidare dove vuoi: è la vanlife, uno stile di vita in crescita fra viaggiatori e nuovi nomadi che scelgono di partire all'avventura liberi dai vincoli delle quattro mura e della routine quotidiana. Il sito di leasing di vetture Nationwide Vehicle Contracts ha sbirciato nel mondo di questi girovaghi moderni, individuano i paesi migliori per la vanlife e i punti panoramici imperdibili da visitare con la dimora a quattro ruote.

Guardano alla popolarità sui social, al volume delle ricerche su Google, al costo locale della benzina e alla ricchezza di scenari naturali, gli Stati Uniti emergono come la mecca degli amanti della vita in furgone. Seguono poi Australia, Canada, Messico e Russia. In questa particolare graduatoria l'Italia si posiziona al ventitreesimo posto, segno che dalle nostre parti la passione per la vanlife deve ancora decollare (senza contare che gioca contro l'elevato prezzo del carburante).

Per i punti panoramici si è proceduto come prima cosa a compilare una selezione dei più popolari e cercati in Rete partendo da articoli, blog, guide di viaggio e segnalazioni su piattaforme come Pinterest e Reddit. Dopodiché, a ciascuno è stato assegnato un punteggio dedotto dalle recensioni su Google, dagli hashtag su Instagram e dal costo della benzina nel relativo Paese (un fattore non trascurabile per chi vive on the road). Sul gradino più alto del podio sale la Blue Ridge Parkway, una strada panoramica che corre dalla Virginia alla Carolina del Nord dispensando spettacolari colpi d'occhio su foreste e montagne.

Singolare il secondo classificato, il lago Kardyvach nel Caucaso russo: il sito gli assegna oltre centomila hashtag su Instagram, che però in realtà risultano giusto qualche decina, e oltretutto il lago non sembra nemmeno raggiungibile con un mezzo tipo furgone. E strano pure il terzo classificato, l'arcipelago brasiliano di Fernando de Noronha, un'oasi naturalistica dove gli accessi sono contingentati e non si può portare la propria vettura. Decisamente più accessibili per un pellegrinaggio in furgone i punti panoramici a seguire, il Golden Gate Bridge di San Francisco e il Parco nazionale di Yellowstone. Potete leggere qui la graduatoria completa.
 






La top 10 dei luoghi imperdibili per gli amanti della vanlife

1. Blue Ridge Parkway, USA
2. Lago Kardyvach, Russia
3. Fernando de Noronha, Brasile
4. Golden Gate Bridge, USA
5. Parco nazionale di Yellowstone, USA
6. Parco nazionale degli Arches, USA
7. Parco nazionale dei Lençóis Maranhenses, Brasile
8. Montagna della Tavola, Sudafrica
9. Montagne Rocciose Canadesi
10. Icefields Parkway, Canada