Uno dei dipinti più celebri dell’ arte britannica, The Blue Boy di Thomas Gainsborough (1727-1788), tornerà nel Regno Unito esattamente 100 anni dopo la sua partenza per gli Stati Uniti. Il capolavoro del 1770 sarà prestato eccezionalmente alla National Gallery di Londra, dove sarà esposto dal 25 gennaio 2022 al successivo 15 maggio in una mostra ad ingresso gratuito.

La mostra d’addio del 1922 al museo di Trafalgar Square attirò 90.000 visitatori dopo che l’opera era stata venduta a un uomo d’affari statunitense. Prima che The Blue Boy lasciasse il suolo britannico, il regista Charles Holmes scrisse “Au revoir” sul retro del dipinto nella speranza che un giorno sarebbe tornato.

Il dipinto, oggi di proprietà della Huntington Library, Art Museum e Botanical Gardens di San Marino, in California, non è stato mai prestato e probabilmente non lo sarà di nuovo: pertanto la mostra rappresenta un’occasione imperdibile.